Condizioni Generali di Trasporto


Download

  Le Condizioni Generali di Trasporto sono disponibili in formato PDF per il download.
Il file PDF può essere aperto con Acrobat Reader.


Articolo 1: Interpretazione e definizioni

1.1 Numerazione e titoli

La numerazione e i titoli degli articoli e dei relativi paragrafi delle presenti Condizioni di trasporto hanno il solo scopo di fornire un orientamento e non hanno alcun significato per quanto riguarda l'interpretazione del testo.

1.2 Definizioni

Ai fini delle presenti Condizioni, eccetto ove dal contesto risulti diversamente o dove sia altrimenti disposto, le espressioni elencate qui sotto avranno i seguenti significati:

1.2.1 (a) "Noi", "nostro/nostra"

indica GERMANWINGS GMBH.

1.2.1 (b) "Lei", "il suo/la sua"

indica qualunque persona trasportata che ha stipulato con noi un contratto di trasporto, nonché qualunque persona trasportata con un aereo in base a un biglietto, ad eccezione dei membri dell'equipaggio (vedasi anche la definizione di "Passeggero").

1.2.2 "Convenzione"

indica che è applicabile una delle seguenti convenzioni, a seconda del rispettivo ambito di applicazione:

  • solitamente si fa riferimento alla Convenzione del 28.05.1999 per l'unificazione di certe norme per il trasporto internazionale via aerea (Convenzione di Montreal); talvolta si fa riferimento anche a
  • la Convenzione sull'unificazione di alcune regole relative al trasporto aereo internazionale firmata a Varsavia il 12.10.1929 ("Convenzione di Varsavia");
  • la Convenzione di Varsavia modificata dal protocollo dell'Aia del 28.09.1955;
  • la Convenzione Addizionale di Guadalajara alla convenzione di Varsavia del 18.09.1961;
  • la Convenzione di Varsavia, completata dal Protocollo addizionale n. 1 di Montreal del 25.09.1975;
  • la Convenzione di Varsavia, completata dal Protocollo addizionale n. 2 di Montreal del 25.09.1975;
  • la Convenzione di Varsavia, completata all’Aia e dal Protocollo addizionale n. 4 di Montreal del 25.09.1975;


1.2.3 “Airline Code” (Airline Designator Code)

indica i due caratteri o le tre lettere che rappresentano una determinata compagnia aerea. Il nostro Airline Code è “4U”.

1.2.4 “Parenti prossimi”

indica le persone imparentate con Lei per linea diretta (figli, nipoti abiatici, genitori, nonni) oppure di terzo grado in linea collaterale (fratelli, figli di fratelli, zio/zia), il Suo coniuge e le persone imparentate in linea diretta con il Suo coniuge. Il Suo compagno convivente verrà considerato alla pari del coniuge.

1.2.5 “Rappresentante autorizzato”

indica un rappresentante commerciale incaricato da noi a rappresentarci nella vendita di servizi di traffico aereo.

1.2.6 “Prezzo di Trasporto”

indica l’importo finale da corrisponderci per un volo prenotato con noi e si evince considerando il prezzo del volo conformemente all’articolo 4.1 e i trattamenti economici accessori conformemente all’articolo 4.2.

1.2.7 “Numero di conferma”

indica il numero comunicatole da noi o da nostro incaricato che identifica la prenotazione del Suo volo da noi confermata.

1.2.8 “Conferma di prenotazione”

indica una comunicazione che Le viene trasmessa da noi o da nostro incarico per fax, e-mail o altro mezzo, qualora Lei viaggi con un biglietto aereo elettronico. Contiene il numero di conferma, il nome del passeggero, le informazioni di viaggio e le note.

1.2.9 “Check-in-deadline”

indica il termine previsto dalla compagnia aerea entro cui Lei deve aver completato le formalità relative al check-in e aver ricevuto la Sua carta d’imbarco.

1.2.10 “Tagliando”

indica sia il tagliando di volo in formato cartaceo sia in formato elettronico. Entrambi i tagliandi autorizzano il passeggero indicato a effettuare il volo designato.

1.2.10 (a) “Tagliando elettronico”

indica i dati del tagliando di volo oppure di altri documenti importanti salvati nella nostra banca dati.

1.2.10 (b) “Tagliando di volo”

indica la copia del biglietto aereo su cui compare la dicitura “good for passage” oppure, in caso di biglietto elettronico, il tagliando elettronico che indica le località di partenza e di destinazione del volo.

1.2.10 (c) “Tagliando per il passeggero”

indica la copia del biglietto aereo denominata “Passenger Coupon” oppure “Passenger Receipt” che Lei dovrà conservare.

1.2.11 “Passeggero”

è qualunque persona che può essere trasportata in un aeromobile sulla base di un biglietto aereo, a eccezione dei membri dell’equipaggio (vedasi anche la definizione di “Lei”, “il suo/la sua”).

1.2.12 “Compagnia aerea”

è una compagnia aerea diversa dalla nostra il cui Airline Code è indicato sul Suo biglietto di volo oppure su un biglietto per voli in coincidenza.

1.2.13 “Biglietto di volo”

è sia il documento intestato come “Passenger Ticket and Baggage Check” sia il biglietto elettronico. In ogni caso è stato emesso da noi o con nostro incarico e contiene le condizioni contrattuali, le note e i tagliandi.

1.2.13 (a) “Biglietto elettronico”

indica l’insieme di: conferma della prenotazione, tagliandi elettronici e, nel caso il contesto lo consenta, carta d’imbarco.

1.2.14 “Bagaglio”

indica la proprietà personale da Lei trasportata in occasione del viaggio. Tranne se diversamente determinato, esso comprende sia il bagaglio da Lei registrato che il bagaglio a mano.

1.2.14 (a) “Bagaglio registrato”

indica il bagaglio che teniamo in custodia e su cui abbiamo eseguito una verifica.

1.2.14 (b) “Bagaglio a mano”

indica il Suo bagaglio fatta eccezione del bagaglio registrato.

1.2.14 (c) “Ricevuta bagaglio”

indica quella parte del biglietto di volo dedicata al trasporto del Suo bagaglio registrato.

1.2.14 (d) “Etichetta bagaglio”

è un documento che viene emesso unicamente al fine di identificare il bagaglio registrato.

1.2.15 “Forza Maggiore”

indica quelle situazioni insolite e imprevedibili che trascendono il Suo controllo e che non si sarebbero potute evitare anche esercitando tutta la cura dovuta.

1.2.16 “Danno”

comprende morte, ferimento o lesioni personali di un passeggero nonché perdita, perdita parziale, furto o altri danni connessi al trasporto del bagaglio o ad altri servizi accessori forniti da noi.

1.2.17 “DSP”

indica il diritto speciale di prelievo con cui l’FMI (Fondo Monetario Internazionale) gestisce la propria contabilità e definisce le proprie operazioni con gli stati membri. Il valore di un DSP corrisponde al valore di mercato del paniere che raggruppa gli importi fissi delle quattro valute internazionali più importanti (dollaro statunitense, euro, yen e sterlina britannica). Valutando queste monete al tasso di cambio attuale è possibile calcolare il valore giornaliero del DSP in una determinata valuta. Per esempio, al 1° febbraio 2005 il valore di un DSP era pari a 1,16665 €.

1.2.18 “Giorni”

sono i giorni del calendario che comprendono tutti e sette giorni della settimana, presupponendo che non viene calcolato il giorno in cui viene inviata una comunicazione ai fini di notifica e che, a causa del periodo stabilito per la validità di un biglietto aereo, non viene calcolato il giorno in cui il biglietto è stato emesso oppure in cui si è saliti in aereo.

1.2.19 “Tariffa”

indica i prezzi dei voli applicati, le tasse e/o le relative condizioni di trasporto di una compagnia aerea. Se lo si desidera, è possibile consultare le nostre tariffe.

1.2.20 “Condizioni di contratto”

sono le disposizioni che Le vengono consegnate insieme al biglietto aereo o alla conferma della prenotazione oppure all’interno di essi, che sono definite come tali e rimandano alle condizioni di trasporto e comunicazioni contenute in questo testo.

1.2.21 (a) “Stopover”

indica un’interruzione pianificata del Suo viaggio in una località situata tra la località di partenza e quella di arrivo.

1.2.21 (b) “Scali concordati”

sono le località indicate sul biglietto aereo oppure riportate nei nostri orari dei voli come scali prestabiliti lungo il Suo itinerario di volo, fatta esclusione delle località di partenza e di arrivo.

Articolo 2: Applicabilità e diritto vigente

2.1 Principio fondamentale

A eccezione delle indicazioni fornite negli articoli 2.2, 2.4 e 2.5, le presenti condizioni di trasporto sono applicabili esclusivamente ai voli o alle tratte aeree per cui nel biglietto aereo sono riportati il nostro nome o il nostro Arline Code.

2.2 Traffico charter

Qualora il trasporto avvenga sulla base di un contratto di noleggio, le presenti condizioni di trasporto sono applicabili esclusivamente nella misura in cui sono incluse nel contratto di noleggio o nel biglietto aereo con un’apposita nota oppure tramite ulteriori riferimenti.

2.3 Code Share

Per alcuni servizi abbiamo stipulato accordi con altre compagnie aeree che vanno sotto la denominazione di “Code Share”. Ciò significa che anche se Lei ha effettuato una prenotazione con noi e ha un biglietto aereo su cui compaiono il nostro nome o il nostro Airline Code, l’aeromobile potrebbe essere condotto da un’altra compagnia aerea. Nel caso in cui entrano in vigore accordi di questo tipo, al momento della prenotazione Le indicheremo la compagnia aerea che condurrà l’aeromobile.

2.4 Diritto prioritario

Le presenti condizioni di trasporto sono applicabili nella misura in cui non siano incompatibili con le nostre tariffe, con le disposizioni legislative imperative o con le ordinanze ufficiali cogenti. In tal caso le nostre tariffe o le disposizioni legislative e le ordinanze ufficiali hanno carattere vincolante. Le altre disposizioni delle presenti condizioni di trasporto restano comunque valide.

2.5 Precedenza delle condizioni di trasporto su altri regolamenti

In caso di incompatibilità delle presenti condizioni di trasporto con altre condizioni da noi previste come elementi fondamentali del presente rapporto contrattuale, in alcuni casi eccezionali citati nell’articolo 16 faranno fede le condizioni di trasporto nella misura in cui non vi sia esplicita e diversa indicazione.

Articolo 3: Biglietti

3.1 Disposizioni generali

3.1.1 Con la conferma della Sua prenotazione da parte nostra o di un nostro rappresentante autorizzato si stipula un contratto di trasporto il cui contenuto dipende dal biglietto emesso e dalle presenti condizioni di trasporto, comprensive di ulteriori disposizioni prese in considerazione. I dati essenziali del biglietto, in particolare il numero del volo, la data, le località di partenza e di destinazione nonché il nome del passeggero sono riportati anche nella conferma della Sua prenotazione.

3.1.2 Il nostro servizio di trasporto viene effettuato unicamente per le persone il cui nome compare sul biglietto (conferma della prenotazione) come passeggero. Pertanto è necessario che coincidano sia il nome che il cognome, indicati entrambi per esteso. La invitiamo, pertanto, a notare che soltanto alle condizioni previste dall’articolo 5.2 è possibile trasferire ad altre persone il diritto al trasporto nonché è possibile modificare o aggiungere il nome o il cognome in un momento successivo alla prenotazione nel caso in cui tali dati non fossero stati ancora forniti oppure, qualora fossero stati già forniti, risultino incompleti. Tuttavia, in conformità all'art 1411, del Codice Civile italiano, la persona che ha con noi concluso il contratto di trasporto ha facoltà di  annullare o modificare il diritto del passeggero, disciplinato dal presente contratto di trasporto, senza la sua autorizzazione.

3.1.3 Il /i passeggero/i da Lei indicato/i al momento della prenotazione e citato/i nel biglietto è/sono autorizzato/i, fino a Sua revoca scritta, a rappresentarla in tutte le questioni contrattuali del presente contratto di viaggio e ad accettare dichiarazioni e prestazioni con effetto liberatorio. Qualora, a ragione del comportamento del passeggero o di un accordo di modifica del contratto concluso con lui avessimo diritto a un risarcimento danni, a ulteriori indennizzi o a rimborsi spese in virtù del presente contratto o di disposizioni legislative, Lei ne sarà responsabile a pieno titolo. Lei dovrà considerare l’eventuale colpa del passeggero come fosse la Sua.

3.1.4 Il diritto al recesso o all’annullamento del contratto di trasporto nonché il diritto al risarcimento parziale o totale del prezzo di trasporto esiste solamente se le condizioni di viaggio lo contemplano esplicitamente. Pertanto, al fine di prevenire eventuali danni derivanti da circostanze impreviste Le consigliamo di stipulare un’apposita polizza assicurativa.

3.1.5 Nel caso in cui Lei disponga di un biglietto del tutto inutilizzato, qualora il passeggero indicato nel biglietto  non abbia potuto intraprendere il viaggio per cause di forza maggiore e non sia possibile effettuare un cambio di prenotazione conformemente all’articolo 5.2, oppure nel caso in cui Lei ci informi immediatamente in merito e ci porti elementi comprovanti queste situazioni, Le rilasceremo un buono non rimborsabile del valore del prezzo del trasporto pagato al netto di un supplemento pari al diritto per il cambio di prenotazione in conformità al nostro regolamento sui corrispettivi (articolo 17).  Calcoleremo il suo buono sul prezzo di trasporto per viaggi futuri con la nostra compagnia aerea. Il buono ha una validità di 6 mesi a partire dalla data di emissione e decade in caso di utilizzo non tempestivo dello stesso.

3.1.6 Noi emettiamo esclusivamente biglietti aerei elettronici. Non si ha diritto a usufruire del servizio di trasporto se non si presenta una dimostrazione chiara della propria identità, comprovabile sostanzialmente soltanto con un documento ufficiale provvisto di fotografia (passaporto, carta d’identità). Inoltre, a Suo nome dovrà essere stato emesso un biglietto elettronico valido. Il biglietto elettronico emesso a Suo nome al momento della prenotazione è identificato tramite il numero di conferma che dovrà pertanto avere a disposizione al momento del check-in.

3.2 Periodo di validità

3.2.1 Il biglietto aereo, eccetto quanto diversamente indicato nelle presenti condizioni di viaggio, ha una validità di 12 mesi a partire dalla data di emissione (data della prenotazione).

3.2.2 Se, entro il periodo di validità del biglietto aereo, Lei non riuscisse a effettuare il viaggio per intero o lo facesse solo in parte per una o più ragioni a noi imputabili, prorogheremo la validità del biglietto oppure Lei avrà diritto a un rimborso conformemente all’articolo 10.2.

3.2.3 Prorogheremo la validità del Suo biglietto anche nel caso in cui, a viaggio iniziato, Lei non fosse più in grado, causa malattia, di proseguire il viaggio entro il periodo di validità del biglietto. Tale proroga interesserà il primo viaggio al ristabilimento della Sua capacità di volare con partenza dalla località da cui il Suo viaggio continua, in un volo in cui sia libero un posto nella classe tariffaria per cui Lei ha pagato. La malattia deve essere attestata con un certificato medico. Nella misura in cui venga considerata una proroga della validità del Suo biglietto aereo, prorogheremo anche il periodo di validità dei biglietti aerei dei Suoi parenti prossimi che l’hanno accompagnata nel viaggio.

3.2.4 In caso di decesso di un passeggero dopo l’inizio del volo di andata e prima dell’inizio del volo di ritorno, è possibile modificare i biglietti per il volo di ritorno delle persone che accompagnano tale passeggero rinunciando al soggiorno minimo o alla proroga della validità. In caso di decesso di un parente di un passeggero ad avvenuto inizio del viaggio, è ugualmente possibile modificare la durata di validità dei biglietti aerei di questo passeggero e dei suoi parenti prossimi che lo accompagnano nel viaggio. Tali modifiche vengono effettuate soltanto previa presentazione di un certificato di morte valido ed è possibile prorogare la durata della validità dei biglietti fino a massimo 45 (quarantacinque) giorni dalla data del decesso.

3.2.5 A prescindere dalle disposizioni di cui sopra, un biglietto aereo perde validità al termine dei voli citati sullo stesso qualora la prenotazione di questi voli non sia stata modificata in precedenza oppure se, in base alle indicazioni dell’articolo 5.2 e indipendentemente da questo, Lei abbia avanzato la richiesta di effettuare prenotazioni posticipate.

3.3 Nome e indirizzo della compagnia aerea

Il nostro nome può comparire sul biglietto, anche in forma abbreviata nel nostro Airline Code, oppure in altra forma. Anche l'aeroporto di partenza per la prima tratta del volo con la nostra compagnia e indicato nella conferma della prenotazione può essere considerato come nostro indirizzo.

Articolo 4: Rimborso e pagamento

4.1 Prezzi dei voli

Salvo diversamente ed esplicitamente indicato, i prezzi dei voli comprendono unicamente il trasporto dall’aeroporto della località di partenza fino all’aeroporto di destinazione e sono comprensivi di tasse, diritti fissi e costi imposti dal governo, da altre autorità o dal gestore aeroportuale. I prezzi dei voli non comprendono i servizi di trasporto a terra tra gli aeroporti e tra gli aeroporti e i centri cittadini. Il prezzo del Suo biglietto viene calcolato in conformità alla nostra tariffa e sulla base delle tariffe valide alla data della scadenza per il termine indicato sul biglietto aereo e per la tratta di viaggio indicata sul biglietto stesso. Pertanto eventuali modifiche alla tratta o ai termini del Suo viaggio, nella misura in cui essi siano consentiti, possono influire sul calcolo del prezzo del volo.

4.2 Spese ulteriori

4.2.1 Alcuni servizi aggiuntivi, messi a disposizione su richiesta in riferimento al Suo volo, e le spese speciali da noi sostenute in relazione alla conclusione e alla esecuzione del contratto di trasporto con Lei stipulato, e/o che sono causate da Lei o da un passeggero da Lei autorizzato attraverso la stipula del contratto di trasporto, non sono ricomprese nella tariffa totale. Le presenteremo appositamente un calcolo contenente le spese ulteriori. A prescindere da questa denominazione, come tali vanno intesi sia i trattamenti per prestazioni sia gli sconti per spese (per es. per il trasporto di bagaglio in eccedenza oppure per l’effettuazione di cambi di prenotazione) ma anche i rimborsi spese e le richieste di risarcimento danni (per es. in caso di riaddebito di addebiti).

4.2.2 Nelle presenti condizioni di trasporto vengono anche regolate le previsioni in base alle quali siamo autorizzati a riscuotere il compenso per le spese ulteriori. Se non diversamente ed esplicitamente indicato, l’importo si evince dal nostro regolamento sui corrispettivi (articolo 17). Fa fede quanto indicato nel regolamento sui corrispettivi:

4.2.2 (a) al momento della Sua prenotazione, in caso di servizio che siamo obbligati a effettuare in relazione alla prenotazione stessa, come per esempio un cambio di prenotazione (cfr. articolo 5.2.3) oppure il trasporto di minori di età inferiore ai 2 anni (cfr. articolo 7.3.2);

4.2.2 (b) al momento in cui il servizio viene prestato oppure in caso di particolari circostanze per cui rivendichiamo il diritto a un ulteriore compenso, in tutti gli altri casi.

4.3 Valuta

Prezzi dei voli, tasse, diritti fissi, costi e ulteriori compensi (prezzo di trasporto) vanno pagati in EURO tranne quando, entro e non oltre il momento della Sua prenotazione, viene indicata una valuta diversa da noi o dal nostro rappresentante autorizzato.

4.4 Pagamenti

4.4.1 Se non diversamente stabilito, la tariffa sarà addebitata immediatamente al momento della conclusione del contratto di trasporto (si veda l´articolo 3.1).

4.4.2 Per i vostri pagamenti potete scegliere tra:

4.4.2 (a) I pagamenti in contanti sono possibili senza limitazioni in tutti i punti vendita aeroportuali Germanwings.

4.4.2 (b) Tramite RatePAY potrete pagare l´importo del viaggio, inclusi tutti i servizi a pagamento aggiuntivi che avete scelto, attraverso un comodo bonifico bancario.  Il pagamento attraverso RatePAY è possibile, se l´importo totale è compreso tra un minimo di 20 € ed un massimo di 2.000 €, se siete residenti nella Repubblica Federale Tedesca o in Austria al momento della prenotazione e fatturazione, se avete indicato tale indirizzo e se le ulteriori condizioni descritte nell´articolo 23 sono state soddisfatte. Nel caso in cui avremo accettato la sua richiesta di pagamento tramite RatePAY, l´importo dovrà essere versato sul conto indicato entro 10 giorni lavorativi dopo aver effettuato la prenotazione, o comunque entro 5 giorni dalla partenza. Per poter effettuare il pagamento tramite RatePAY è necessario includere un importo ulteriore, ma compreso nel totale, che potete verificare nella nostra tabella dei costo (articolo 17 "RPR").4.4.2 (c) I pagamenti con addebito diretto (autorizzazione di addebito in conto o mandato di riscossione) sono disponibili fino a 5 giorni prima della partenza. Lei ci autorizza ad addebitarle il pagamento o il mandato di riscossione presso il suo conto corrente registrato in una banca tedesca. Ci riserviamo il diritto di limitare la modalità di pagamento alla sola autorizzazione di addebito in conto.

4.4.2 (d) i pagamenti tramite carta di credito o PayPal sono possibili senza ulteriori restrizioni. Lei ci autorizza ad addebitare la sua carta di credito o conto PayPal. Nei  pagamenti con carta di credito o PayPal, è prevista anche una tassa di transazione, il cui importo è verificabile nella  nostra tabella dei costi (articolo 17 "TAF"). Nel caso di prestazioni aggiuntive pagate tramite carta di credito o PayPal, le verrà applicata una tassa di transazione ridotta (articolo 17 "TAFR ").

4.4.3 Mediante la conferma di prenotazione accettiamo la modalità di pagamento da Lei scelta. Il prezzo di trasporto si intende provvisoriamente versato finché dovessimo appurare o avessimo motivo fondato per ritenere che:

4.4.3 (a) i dati della carta di credito o del conto PayPal da lei forniti sono scorretti o incompleti,

4.4.3 (b) Lei non è il titolare della carta di credito, PayPal o conto corrente,

4.4.3 (c) Non è autorizzato a disporre della totalità o di parte dell`importo che risulta dal contratto di trasporto, da addebitare sulla sua carta di credito, conto PayPal o conto bancario,

4.4.3 (d) Lei abbia revocato l’autorizzazione a noi concessa;

4.4.3 (e) la carta di credito o l´istituto finanziario o il suo conto PayPal negano l`autorizzazione al pagamento nonostante il consenso del titolare,

4.4.3 (f) l´importo che abbiamo addebitato sulla sua carta di credito, conto PayPal o conto corrente bancario viene in parte o interamente ritrasferito indietro o richiesto indietro,

4.4.3 (g) Nel caso in cui l´importo del pagamento inviato tramite RatePAY non sia stato ricevuto entro il giorno della scadenza sul conto del beneficiario.

4.5 Conseguenze di pagamento non puntuale o mancante

4.5.1 Finché non viene versato completamente il prezzo del trasporto oppure finché, in base all’articolo 4.4.3 esso venga considerato versato solo provvisoriamente, siamo autorizzati a negare tutte le prestazioni che siamo tenuti a fornire conformemente al presente contratto, in particolare possiamo rifiutarle il trasporto.

4.5.2 Qualora si verifichi uno dei casi indicati nell’articolo 4.4.3 da (a) fino a (g) oppure Lei non rispetti un termine di pagamento concessole, abbiamo il diritto:

4.5.2 (a) di rifiutare di proseguire il Suo trasporto fino a completa copertura dei pagamenti arretrati;

4.5.2 (b) di impedirle l’accesso online come utente e di negarle la possibilità di effettuare ulteriori prenotazioni, anche in riferimento alla sua persona come passeggero;

4.5.2 (c) di incaricare una società di recupero crediti di riscuotere il credito;

4.5.2 (d) di comunicare il Suo ritardo all’organizzazione SCHUFA (organizzazione interbancaria tedesca per la sicurezza dei crediti) qualora nel caso specifico sia stato accertato che il Suo comportamento sia motivato dalla sua insolvibilità oppure da una Sua mancata intenzione al pagamento;

4.5.2 (e) per i casi indicati nell’articolo 4.4.3 (f) (riaddebiti) per il costo aggiuntivo causatoci e i costi che ne conseguono, di richiederle una somma forfettaria di riaddebito conformemente al nostro regolamento sui corrispettivi (articolo 17 “CBF”) nella misura in cui a Lei sia imputabile il riaddebito e non ci dimostri che non abbiamo subito alcun danno come conseguenza ai fatti di cui sopra oppure abbiamo riportato un danno minimo; e

4.5.2 (f) di richiederle il risarcimento dei nostri eventuali danni.

Articolo 5: Prenotazioni

5.1 Richieste di prenotazione

5.1.1 In linea di massima emettiamo biglietti aerei soltanto se abbinati a una prenotazione. Nel caso si verifichi un’eccezione e Le venga emesso un biglietto aereo senza prenotazione, sarà possibile effettuare una prenotazione anche in un secondo momento in considerazione delle nostre tariffe e della disponibilità di posti.

5.1.2 La registrazione della/e Sua/e prenotazione/i verrà effettuata da noi o dai nostri rappresentanti autorizzati. Su richiesta Le inviamo una conferma scritta della Sua prenotazione.

5.1.3 I nostri prezzi di volo sono soggetti a condizioni che limitano o escludono il Suo diritto a modificare o cancellare prenotazioni.

5.2 Cambi di prenotazione

5.2.1 Ai sensi delle disposizioni di seguito elencate, i voli per la stessa tratta aerea

(a) possono essere trasferiti a passeggeri diversi da quelli autorizzati al trasporto conformemente all’articolo 3.1.2 e/o è possibile completare il loro nome o cognome se incompleto o mancante (cambio di passeggero) oppure

(b) nella misura in cui siano disponibili posti liberi sul nuovo volo scelto, la prenotazione può essere spostata su voli con orari diversi. Non sono ammesse modifiche alla tratta prenotata. In caso di prenotazioni di voli alla tariffa per tratte indirette, non sono ammessi cambi di prenotazione di singole tratte.

5.2.2 I cambi di prenotazione conformi all’articolo 5.2.1 (b) possono essere effettuati soltanto entro 30 minuti dall’orario di partenza previsto del volo (originario). Qualora con una sola prenotazione siano state prenotate diverse tratte aeree, La invitiamo cortesemente a considerare che il cambio di un passeggero (cambi di prenotazione secondo l’articolo 5.2.1 (a)) può essere effettuato soltanto entro due ore dall’orario di partenza previsto della prima tratta aerea (originaria). È consentito effettuare cambi di prenotazione posticipando i voli (cambi di prenotazione posticipati) esclusivamente per i casi indicati nell’articolo 3.2.2, nell’articolo 3.2.3, nell’articolo 3.2.4, nell’articolo 5.5.1, nell’articolo 9.1.2 e nell’articolo 9.2.2 e soltanto quando il cambio di prenotazione avvenga immediatamente dopo aver eliminato il motivo dell’impedimento.

5.2.3 A eccezione dei casi indicati nell’articolo 3.2.2, nell’articolo 5.5.1, nell’articolo 9.1.2 e nell’articolo 9.2.2 ci riserviamo un diritto forfettario per ogni variazione di prenotazione per singolo passeggero e singola tratta aerea pari a un importo che Lei potrà dedurre consultando il nostro regolamento sui compensi (articolo 17 “BKG” e/o “NC1”). Inoltre, il prezzo di volo si determina in base alla tariffa vigente all’orario del cambio di prenotazione per la tratta aerea in questione. Se il prezzo di volo da calcolare è superiore a quello indicato con la prima prenotazione, Lei dovrà versare la differenza oltre al supplemento per il cambio. Si esclude, invece, il rimborso in caso di importo inferiore. Per quanto riguarda gli obblighi di pagamento accessori derivanti da un cambio di prenotazione, rimandiamo espressamente al nostro diritto a rifiutare la prestazione (articolo 4.5.1).

5.2.4 I cambi di prenotazione si effettuano tramite Internet (possibili solo se è attivata l’opzione “prenotare con login”), telefonicamente tramite il call center Germanwings oppure recandosi di persona all’aeroporto. I nuovi termini di volo devono rientrare tutti entro il periodo di validità del biglietto aereo nella misura in cui non sussista una condizione per cui la durata della validità va prorogata in conformità all’articolo 3.2. È possibile effettuare un cambio di prenotazione soltanto per un volo che al momento del cambio sia già registrato e disponibile all’interno del nostro sistema di prenotazioni.

5.2.5 Le disposizioni di cui all’articolo 5.2 non valgono per cambi di prenotazione nell’ambito dell’opzione Flex ai sensi dell’articolo 19.4, a meno che, in detto articolo, non si rimandi esplicitamente a singole disposizioni.

5.3 Occupazione e prenotazione di posti a sedere

5.3.1 Al momento del check-in Le attribuiamo un posto a sedere. Facciamo particolare attenzione a non trascurare eventuali richieste da Lei avanzate che potrebbero influire sulla selezione del posto, e che Lei non abbia eventualmente il diritto di occupare un posto diverso da quello a Lei attribuito.

5.3.2 A prescindere da questi casi, previa disponibilità, è comunque possibile prenotare un determinato posto a sedere o un posto con più spazio per le gambe dietro pagamento di un forfait calcolato a passeggero e a tratta, il cui importo può essere evinto dal nostro regolamento sui corrispettivi (articolo 17 “SEF” e “SEF-ML”). Se è stato prenotato un posto a sedere con più spazio tra i sedili (SEF-ML), durante il volo verranno serviti uno snack e una bevanda (“Smartbox”).

5.3.3 Tuttavia ci riserviamo il diritto di rifiutare preferenze nelle prenotazioni e di effettuare una ridistribuzione dei posti attribuiti conformemente all’articolo 5.3.1 oppure dei posti prenotati conformemente all’articolo 5.3.2 se per ragioni di sicurezza di volo o di protezione generale o per ragioni aziendali lo consideriamo necessario, oppure se ci sono stati forniti dati inesatti o incompleti sul passeggero in questione, richiesti al momento della prenotazione del posto a sedere. Se per i motivi di cui sopra Le viene negato un posto a sedere riservato, Le risarciremo l’intero importo della prenotazione nella misura in cui Lei stessa non sia responsabile per il rifiuto oppure ne sia la principale responsabile.

5.4 Riconferma delle prenotazioni

5.4.1 La preghiamo cortesemente di notare che per conservare le prenotazioni dei voli di ritorno può essere necessario fornire una riconferma della Sua prenotazione del volo. La riconferma deve essere effettuata al più tardi entro le 24 ore precedenti al volo di ritorno chiamando il nostro call center oppure rivolgendosi al nostro sportello presso l’aeroporto del volo di ritorno. Sulla conferma della Sua prenotazione oppure all’interno della nostra pagina web è indicato il numero di telefono da chiamare. Se tra l’arrivo alla località di destinazione e il volo di ritorno intercorrono meno di 24 ore non è necessario effettuare la riconferma. Nel caso in cui Lei non effettui la riconferma, pur necessaria, possiamo cancellare la prenotazione del Suo volo di ritorno. In tal caso Le chiediamo comunque di informarci, in un secondo momento, della Sua eventuale volontà di effettuare il volo di ritorno come pianificato, perché riattiveremo la Sua prenotazione facendola viaggiare sul volo da Lei desiderato se sono disponibili ancora posti liberi. Diversamente faremo del nostro meglio per trasportarla fino all’aeroporto della sua destinazione finale. Tuttavia va sottolineato che il prezzo del volo può aumentare, pertanto può accadere che subordineremo la prosecuzione del viaggio al pagamento preventivo della differenza dell’importo. La preghiamo di rispettare quanto indicato all’articolo 4.5.1.

5.4.2 In generale, occorre comunque verificare se è necessaria una riconferma presso qualunque compagnia aerea con cui si viaggia. Qualora fosse richiesta, dovrà effettuare la riconferma presso la compagnia aerea di cui è indicato l’Airline Code sul biglietto aereo del volo in questione.

5.5 Cancellazione delle prenotazioni

Qualora dovesse cancellare, a ragione, le Sue prenotazioni, il Suo biglietto aereo verrà invalidato al più tardi dopo l’effettuazione dei voli interessati. Ciò sarà valido soltanto se la prenotazione di questi voli non sia stata modificata in precedenza oppure se, indipendentemente da questo e in base alle indicazioni dell’articolo 5.2, Lei abbia avanzato la richiesta di effettuare cambi di prenotazioni posticipati.

Articolo 6: Check-in e imbarco

6.1 Check-in

6.1.1 Gli sportelli del check-in aprono generalmente due ore (per i voli da Tel Aviv: tre ore / per i voli da Casablanca: 2,5 ore) prima dell’orario previsto per il volo. Le consigliamo di recarsi allo sportello del check-in due ore prima della partenza del volo. I passeggeri che non si presentano 30 minuti (per i voli da/per Tel Aviv: 60 minuti / per i voli da Casablanca: 50 minuti / per i voli da/per Pristina: 40 minuti ) prima dell’orario di partenza del volo allo sportello del check-in annunciandosi al personale addetto, non potranno imbarcarsi. Se ha prenotato un volo con scalo, per il nuovo check-in nell’aeroporto di cambio, Le consigliamo, se è disponibile, di utilizzare lo sportello contrassegnato con Transfer. Quale passeggero in transito allo sportello Transfer le pratiche verranno svolte più rapidamente.

6.1.2 In deroga alle regole esposte nell’articolo 6.1.1., l’imbarco dei bagagli comporta tempi di check-in diversi e alcune limitazioni:

6.1.2 (a) per i bambini che viaggiano non accompagnati utilizzando il servizio UM ai sensi dell’articolo 21, questi devono presentarsi due ore prima dell’orario del volo allo sportello del check-in e annunciarsi al personale addetto.

6.1.2 (b) per i passeggeri che desiderano effettuare il check-in presso un terminal di check-in esterno all’aeroporto. L'anticipo rispetto all’orario del volo con il quale il passeggero deve presentarsi a questi terminal di check-in per il disbrigo delle pratiche è superiore rispetto a quello degli sportelli check-in dell’aeroporto e viene comunicato separatamente per ogni postazione. Questi terminal sono generalmente aperti tutto il giorno, indipendentemente dall'orario del volo. La preghiamo di tenere presente che questi terminal per il check-in possono applicare limitazioni all’imbarco dei bagagli, che per il loro ingombro o peso non rientrano nella franchigia bagaglio. Abbiamo pubblicato separatamente gli aeroporti presso i quali sono presenti questi terminal particolari per il check-in e i corrispondenti tempi di apertura e di presentazione allo sportello, nonché le limitazioni all’imbarco dei bagagli.

6.1.3 Per la sicurezza dei nostri passeggeri, abbiamo reagito immediatamente all'attacco terroristico negli Stati Uniti dell'11 settembre 2001 introducendo misure di sicurezza più severe in conformità alle regole del Department of Transport, Local Government and the Regions (DTRL) britannico per gli aeroporti e i voli in arrivo e in partenza da questi aeroporti. La preghiamo di tenere conto che queste misure di sicurezza possono comportare ritardi.

6.1.3 (a) Tutti i passeggeri, anche i bambini e i neonati, devono presentare un documento identificativo valido al check-in. Ciò si applica indipendentemente dalle norme statali sui viaggi, anche per i voli nazionali e i voli verso e da stati della Convenzione di Schengen. Per i voli internazionali, devono essere osservate anche le leggi nazionali di ingresso e di uscita e devono essere presentati i documenti identificativi e i visti prescritti. Non vengono accettati passeggeri che non presentano i documenti richiesti. La preghiamo di voler comprendere il fatto che anche nei voli con scalo si rende necessario provvedere a tali controlli per ogni tratta parziale.

6.1.3 (b) I nomi sul documento identificativo e sul biglietto (conferma della prenotazione) devono corrispondere. Vengono accettati solo i passeggeri per i quali è stata effettuata una prenotazione. Non è possibile cambiare (modifica del passeggero) il volo prenotato.

6.1.3 (c) I passeggeri e i rispettivi bagagli verranno sottoposti a controlli di sicurezza anche da parte nostra. Ai sensi dell’articolo 8.6 abbiamo quindi il diritto di ispezionare i Suoi bagagli. È vietato portare determinati oggetti in cabina e alcuni oggetti non possono essere trasportati in aereo. Le raccomandiamo quindi di osservare attentamente quanto disposto dall’articolo 8 durante la preparazione dei bagagli. In questo modo ci faciliterà le procedure e si risparmierà spiacevoli inconvenienti nell’accettazione. Se necessario, dovremo chiederle di estrarre alcuni oggetti dal bagaglio a mano e inserirli nel bagaglio da stiva, o addirittura rifiutare l’imbarco del bagaglio.

6.2 Imbarco

Al check-in Le verranno comunicati il gate e l’orario per l’imbarco. La preghiamo di tenere presente che in tutti gli aeroporti vengono eseguiti controlli di sicurezza prima dell’accesso all’area imbarchi e che noi non abbiamo nessuna influenza sulla durata e sulla sequenza degli stessi. Le consigliamo di recarsi tempestivamente al settore sicurezza perché i tempi di attesa sono a volte lunghi.

6.3 Conseguenze dei ritardi

Ci riserviamo il diritto di annullare la Sua prenotazione se non rispetta i tempi per il check-in o se non si presenta puntualmente al gate. Ciò vale anche per i casi previsti nell'articolo 6.1.2.

Articolo 7: Limitazioni e rifiuto del trasporto

7.1 Diritto di rifiutare il trasporto

Abbiamo il diritto di rifiutare il trasporto o il proseguimento del viaggio del passeggero nelle seguenti circostanze:

7.1.1 se ciò si rende necessario per la conformità alle leggi vigenti, a ordinanze e a normative delle autorità;

7.1.2 se il trasporto Suo o del Suo bagaglio sia suscettibile di inficiare o compromettere la sicurezza, la salute oppure il benessere fisico di altri passeggeri o dell’equipaggio;

7.1.3 se il Suo stato mentale o fisico, anche causato da influsso di droghe o alcool, rappresenta un rischio per Lei, altri passeggeri, l’equipaggio o le cose di altri;

7.1.4 se, su un volo precedente, Lei ha commesso un’infrazione come descritta nell’articolo 11.1 e abbiamo motivo di ritenere che potrebbe compiere nuovamente tale infrazione;

7.1.5 se Lei ha rifiutato di sottoporsi a un controllo di sicurezza;

7.1.6 se non ha pagato completamente il prezzo del biglietto o le spese accessorie;

7.1.7 se non presenta documenti di viaggio validi, vuole entrare in un paese dal quale ha solo diritto di passaggio o per il quale non dispone di documenti di viaggio validi, distrugge i documenti di viaggio durante il volo, tenta di presentare i documenti di viaggio all’equipaggio chiedendo una ricevuta in cambio; 

7.1.8 se non riesce a dimostrare di essere la persona indicata sul biglietto (conferma della prenotazione);

7.1.9 se non segue le nostre istruzioni per la sicurezza in volo o sulla protezione.

7.2 Passeggeri che necessitano di particolare assistenza

7.2.1 La preghiamo di avere comprensione del fatto che per il trasporto di persone disabili, donne in stato di gravidanza, persone malate o persone che necessitano di assistenza particolare, è necessario accordarsi preventivamente con noi. Le prenotazioni per i passeggeri con esigenze particolari devono quindi essere effettuate tramite il nostro call center. Se una prenotazione viene effettuata su Internet, il call center ne deve essere informato tempestivamente indicando il numero della conferma della prenotazione e i dettagli delle richieste.

7.2.2 Le donne in stato di gravidanza possono viaggiare fino alla 36a settimana di gravidanza presentando un certificato medico del proprio stato. Questo limite non può essere superato neanche per il volo di ritorno.

7.2.3 Indipendentemente dal requisito della nostra accettazione per i singoli casi e con riserva di accordi diversi, si applicano le regole seguenti:

7.2.3 (a) per motivi di sicurezza, i passeggeri con esigenze particolari non posso occupare i posti a sedere vicino alle uscite di emergenza;

7.2.3 (b) per ogni volo possiamo trasportare al massimo una persona che necessita della presenza di una persona per l’assistenza, a meno che il passeggero non viaggi insieme a una persona preposta a tale scopo. Una persona preposta all’assistenza non può assistere più di un passeggero;

7.2.3 (c) oltre alla franchigia bagaglio (articolo 8.1) vengono messe gratuitamente a disposizione sedie a rotelle pieghevoli. È proibito il trasporto di sedie a rotelle con batterie a umido, non sigillate o a rischio di perdite. Se la sedia a rotelle è a batteria, La preghiamo di tenere conto che le sedie a rotelle o gli altri ausili per la mobilità vengono accettati solo se le batterie sono del tipo a secco o a gel, se non sono collegate e i poli della batteria sono isolati per prevenire cortocircuiti. Inoltre, la batteria deve essere fissata in modo sicuro alla sedia a rotelle o all’ausilio per la mobilità. Fondamentalmente, per ogni volo accettiamo al massimo cinque passeggeri con sedia a rotelle. Il trasporto di un numero superiore di passeggeri con sedie a rotelle è possibile solo dietro espresso accordo con noi.

7.2.3 (d) Per i passeggeri con mobilità assente, che non camminano senza aiuto, non in grado di salire sui gradini della scala dell'aeromobile o che non riescono a percorrere lunghe distanze, in aeroporto sono disponibili sedie a rotelle. Sui nostri voli non accettiamo malati che devono stare in posizione sdraiata e che necessitano quindi di un lettino.

7.2.3 (e) 7.2.3 (e) Vi ricordiamo che può essere trasportato un solo cane guida per volo. Questo sarà trasportato gratuitamente e deve essere registrato tramite il nostro apposito modulo. Per le condizioni sul trasporto di animali, La preghiamo di leggere l’art. 8.10.3. Per la Gran Bretagna si applicano norme particolari sull'entrata e l'uscita di animali. La preghiamo di informarsi su queste leggi consultando il sito http://www.britischebotschaft.de o per posta scrivendo a: Britische Botschaft (Ambasciata britannica) Wilhelmstr. 70-71 10117 Berlino Germany Tel +49 (0)30 20457-0

7.3 Trasporto di bambini

7.3.1 I bambini di età inferiore a 12 anni possono viaggiare sui nostri voli solo se accompagnati da una persona maggiorenne che ne ha la responsabilità. Se non si tratta di un genitore, l'accompagnatore deve presentare una dichiarazione scritta firmata da tutti gli esercenti la patria potestà che acconsentono al viaggio del bambino accompagnato da tale persona. Per i bambini che hanno compiuto il 5° anno di età, sussiste la possibilità di utilizzare il servizio di accompagnamento a pagamento per minori non accompagnati, spiegato più dettagliatamente nell’articolo 21.

7.3.2 Indipendentemente da quanto sopra, l’uscita o l’entrata nel paese di bambini e ragazzi che non abbiano compiuto il 18° anno di età, è regolato dalle norme di legge dei vari stati e sono subordinati alla presentazione di un’autorizzazione delle persone esercitanti la patria potestà sul minore. I requisiti di tale certificazione possono, in singoli casi, esulare da quanto esposto nell’art. 7.3.1. Avvertiamo espressamente che ogni passeggero è responsabile dell’osservanza delle norme sull’ingresso e l’uscita da un paese e Le raccomandiamo quindi di informarsi presso le autorità statali e richiedere la necessaria documentazione in tempo utile prima del viaggio.
7.3.3 I bambini che alla data del viaggio non hanno ancora compiuto il 2° anno di età, possono viaggiare solo alle seguenti condizioni:

7.3.3 (a) in braccio alla persona adulta alla quale sono affidati a condizione che al bambino viene allacciata un'ulteriore cintura di sicurezza (loop belt) da agganciare secondo le nostre istruzioni. In questo caso, per il trasporto del bambino deve essere pagato un prezzo forfetario anziché il prezzo del biglietto, secondo le tariffe elencate nell'articolo 17.

7.3.3 (b) in un posto a sedere vicino al finestrino, di fianco all’accompagnatore maggiorenne a condizione che il bambino venga fatto accomodare su un apposito seggiolino da noi approvato. La preghiamo di tenere presente che in questo caso viene richiesta la tariffa per bambini e che il seggiolino non viene messo a disposizione da noi. L’utilizzo di un seggiolino per bambini è ammesso solo se il seggiolino viene presentato allo sportello del check-in che dovrà stabilirne la conformità ai seggiolini per bambini da noi approvati. In questo caso, il seggiolino per bambini è considerato bagaglio in franchigia, ai sensi dell’art. 8.1.2 (b).

Articolo 8: Bagaglio

8.1 Franchigia bagaglio (gratuita)

8.1.1 Il trasporto del bagaglio rientra nel prezzo del biglietto se le caratteristiche di tale bagaglio sono conformi alle condizioni stabilite per il bagaglio in franchigia.

8.1.2 È considerato bagaglio in franchigia

8.1.2 (a) il bagaglio che non imbarca ma che porta con sé nella cabina dell’aeromobile e presentato come tale al check-in con un peso massimo di 8 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm, salvo il caso in cui disposizioni di legge o delle autorità, ad esempio quelle dell’UK Department of Transport o del Regolamento CE 1546/2006 non dispongano diversamente;

8.1.2 (b) il bagaglio che sulla base di determinati articoli delle presenti condizioni di trasporto, di un accordo particolare con noi o di una norma di legge, è esentato dal versamento di un prezzo corrispondente.

8.1.3 Il trasporto di animali è regolato dall’art. 8.10. Questi non sono considerati bagaglio in franchigia anche se sono conformi a quanto stabilito dall’art. 8.1.2 (a).

8.1.4. I bagagli di terzi non possono essere dichiarati come propri e, in particolare, non possono considerarsi come bagaglio in franchigia, né possono essere imbarcati al check-in come bagaglio speciale o bagaglio in eccesso.

8.2 Bagaglio a pagamento

8.2.1 Il bagaglio non in franchigia, in ragione del suo peso, del suo ingombro o di altre difficoltà nel trasporto, viene imbarcato solo a seguito del pagamento di un supplemento.
In dettaglio:

8.2.1.1 Supplemento applicato al bagaglio: per ogni bagaglio aggiunto chiediamo il pagamento di un supplemento. Questo viene ridotto per un massimo di un bagaglio (riduzione del supplemento relativo al bagaglio) solo nel caso in cui il bagaglio aggiunto venga registrato entro le due ore precedenti il volo. Ciò può avvenire online oppure telefonicamente chiamando il Call Center di Germanwings. Una volta comunicata l’entità del bagaglio aggiunto, verranno chiarite le modalità di pagamento.

8.2.1.2 Supplemento applicato al bagaglio aggiunto: non sussiste obbligo al trasporto del bagaglio da stiva se questo non supera il peso di 23 kg.
Di regola, nell’ambito delle nostre capacità, accettiamo fino a 5 bagagli da 32 kg per ogni passeggero. È comunque necessario un accordo preventivo con la nostra compagnia.
Accettiamo bagagli aggiuntivi, questi sono però soggetti al pagamento di un supplemento ai sensi dell’articolo 8.2.1.1

8.2.1.2 (a)
Supplemento („XBA/XMA“) applicato al primo bagaglio aggiunto fino a 9 kg di sovrappeso.

8.2.1.2 (b)
Supplemento („XBB–XBE/XMB-XME“) applicato ad ogni bagaglio aggiunto fino ad un massimo di 9 kg di sovrappeso

8.2.1.3 Supplemento applicato al bagaglio voluminoso: per tutti quei bagagli che non riescono ad essere messi in contenitori come valige o simili, viene richiesto il pagamento di un supplemento di cui all’art. 8.2.1.1 e il pagamento del supplemento relativo al bagaglio in eccesso di cui all’art. 8.2.1.2. Non sussiste l’obbligo di accettazione del bagaglio voluminoso. In generale, nell’ambito delle nostre capacità, a seguito del pagamento del supplemento relativo, accettiamo i bagagli voluminosi indicati nel nostro regolamento tariffario (articolo 17). È comunque necessario un precedente accordo con la nostra compagnia.

8.2.2 L’ammontare dei relativi supplementi è indicato nel nostro regolamento tariffario (articolo 17) oppure può essere richiesto al nostro Call Center, oppure agli sportelli di accettazione. Siamo disposti ad accettare qualsiasi bagaglio, la condizione, però, è che questo venga comunicato preventivamente. Le tariffe indicate si riferiscono alla tratta e vengono ricalcolate separatamente per l’andata e il ritorno. Per le prenotazioni dei voli con scalo, tutte le tratte parziali fra il primo luogo di partenza e l'ultimo luogo di arrivo sono considerate una tratta.

8.2.3 Nei limiti delle nostre capacità e con riserva di ragioni inerenti alla sicurezza aerea o alla protezione, dietro richiesta consentiamo di trasportare su un “Extra Seat” quegli strumenti musicali che, in virtù delle dimensioni e del peso, non possono essere considerati bagaglio a mano ai sensi dell’articolo 8.1.2 (a), ma neanche imbarcati come bagagli voluminosi.

8.2.3.1 Questo servizio non può essere prenotato se accanto al posto a sedere prenotato si trova un posto ancora libero, a meno che non si sia disposti ad accettare un posto diverso da quello prenotato che soddisfi detto requisito.


8.2.3.2 La prenotazione aggiuntiva di un “Extra Seat” può avvenire esclusivamente tramite il call center Germanwings o presso uno sportello di vendita Germanwings in aeroporto dietro il pagamento di un importo pari al prezzo del volo calcolato alla tariffa BASIC in vigore al momento della prenotazione aggiuntiva per la tratta in questione. Se la prenotazione dell’“Extra Seat” avviene lo stesso giorno della prenotazione, il supplemento da pagare non supera il prezzo del volo.

8.2.3.3 Si prega di notare che un Extra Seat è da considerarsi esclusivamente alla stregua di una prestazione aggiuntiva legata alla prenotazione di un volo e non può pertanto essere annullato o modificato separatamente. La prenotazione di un Extra Seat non dà diritto al trasporto di persone e non prevede l’accredito di miglia sul conto Boomerang Club.

8.3 Trasporto merci aereo

Non trasportiamo merci sui nostri voli. Il bagaglio può quindi essere trasportato solo come bagaglio a mano o da stiva insieme al passeggero.

8.4 Oggetti non accettati come bagaglio

8.4.1 Sono gli oggetti che possono mettere in pericolo l’aeromobile, le persone o le cose a bordo. Di seguito, è riportato l’elenco ufficiale della International Civil Aviation Organisation (ICAO) e della International Air Transport Association (IATA) degli oggetti che non possono entrare nella cabina dell'aeromobile.

8.4.1.1 Oggetti non ammessi nella cabina dell’aeromobile:
8.4.1.1.1 Fucili, armi da fuoco e armi di qualsiasi tipo

Qualsiasi oggetto che è o sembra in grado di sparare un proiettile o provocare incidenti, comprese:

  • tutte le armi da fuoco (pistole, revolver, fucili, fucili a pallini ecc.)
  • imitazioni di armi da fuoco
  • componenti di armi da fuoco (eccetto mirini) 
  • pistole ad aria, fucili e pistole a pallini
  • pistole di segnalazione
  • pistole degli starter 
  • pistole giocattolo di tutti i tipi 
  • armi ad aria compressa e sparabulloni 
  • balestre
  • catapulte
  • arpioni e fucili subacquei
  • apparecchi per l'uccisione di animali,
  • dispositivi per l’elettroshock, ad es. pistole paralizzanti, dispositivi neutralizzanti a impulsi elettrici, accendini che imitano armi da fuoco

8.4.1.1.2 Armi appuntite/affilate e oggetti affilati
Oggetti appuntiti che possono causare incidenti, compresi:

  • aste e scuri
  • frecce e lance
  • ganci
  • arpioni e giavellotti
  • ramponi da ghiaccio
  • pattini
  • tutti i coltelli, anche a serramanico (indipendentemente dalla lunghezza della lama)
  • coltelli in metallo o in altro materiale sufficientemente resistente per essere utilizzato come arma (indipendentemente dalla lunghezza della lama)
  • scuri da macellaio
  • machete
  • rasoi e lame per rasoi (eccetto i rasoi di sicurezza o usa e getta con lame incassate)
  • sciabole, spade e fioretti
  • scalpelli
  • forbici
  • racchette da sci e bastoni da escursione
  • stelle ninja
  • attrezzi che possono essere utilizzati come armi da taglio o da punta, ad es. trapani o punte da trapano, cutter per cartone o moquette, coltelli universali, tutti i tipi di seghe, cacciaviti, piedi di porco, pinze, chiavi inglesi, lampade per saldare

8.4.1.1.3 Oggetti tronchi.
Tutti gli oggetti tronchi in grado di provocare lesioni, compresi:

  • mazze da baseball
  • clave o manganelli fissi o pieghevoli, ad es. sfollagente anche in gomma
  • mazze da cricket
  • mazze da golf
  • mazze da hockey
  • remi da kajak o da canoa
  • skateboard
  • mazze da biliardo
  • attrezzature per gli sport da combattimenti quali tirapugni, bastoni, randelli, mazze, nunchaku, kubaton, kubasaunt

8.4.1.1.4 Esplosivi e materiali infiammabili.
Tutti i materiali esplosivi e facilmente infiammabili che costituiscono un pericolo per l'incolumità dei passeggeri o del personale a bordo o un rischio per la sicurezza tecnica e generale dell'aeromobile e per le cose, compresi:
  • munizioni
  • capsule esplosive
  • detonatori e micce
  • corpi esplosivi
  • imitazioni di esplosivi o corpi esplosivi
  • mine e altri dispositivi militari
  • granate di tutti i tipi
  • contenitori di gas ad es. butano, propano, acetilene, ossigeno in grandi quantitativi
  • fuochi artificiali, fiaccole di tutti i tipi e altri prodotti pirotecnici (compresi piccoli petardi e pistole giocattolo con proiettili finti)
  • fiammiferi, candelotti e cartucce fumogene
  • carburanti liquidi infiammabili ad es. benzina, gasolio, gas liquido per armi da fuoco, alcool, etanolo
  • colore in bombolette spray
  • trementina e diluenti
  • bevande alcoliche con più di 70% vol.

8.4.1.1.5. Sostanze chimiche e tossiche.
Tutte le sostanze chimiche o tossiche che costituiscono un pericolo per l'incolumità dei passeggeri o del personale a bordo o un rischio per la sicurezza tecnica e generale dell'aeromobile e per le cose, compresi:

  • acidi e basi, ad es. batterie che possono perdere liquidi
  • materiali irritanti o infiammanti come mercurio, cloro, spray per l'autodifesa, ad es. mace, spray al pepe, gas lacrimogeno
  • materiale radioattivo, ad es. isotopi medici o commerciali, veleni
  • agenti infettivi o biologicamente pericolosi come sangue infetto, batteri e virus
  • materiale auto infiammabile o combustibile
  • estintori

8.4.1.2 Oggetti vietati nel bagaglio da stiva:

  • ordini esplosivi inclusi detonatori, micce, granate, mine
  • gas esplosivi: propano, butano
  • fluidi incendiabili compresa benzina, metanolo
  • solidi infiammabili e sostanze reattive, compreso magnesio, accendifuoco, fuochi d’artificio, fiaccole
  • accendini
  • mezzi ossidanti e perossido organico, candeggianti, set per le riparazioni della carrozzeria
  • sostanze tossiche o infettive, compresi veleni per ratti, sangue infetto
  • materiale radioattivo, compresi isotopi medici o commerciali,
  • sostanze corrosive, compreso mercurio, batterie automobilistiche
  • componenti del circuito del carburante che hanno contenuto carburante.
Se non è sicuro di poter portare con sé un oggetto, ci chiami o chieda allo sportello del check-in.

8.4.1.3 Oggetti il cui trasporto è vietato ai sensi di norme di legge od ordinanze delle autorità di uno stato sul quale transita il volo.

8.4.1.4 Oggetti che consideriamo non idonei per il tipo di aeromobile utilizzato perché per peso, odore o contenuto, dimensioni, forma o altro è considerato non sicuro, fragile o deteriorabile, oppure potrebbe compromettere il comfort degli altri passeggeri.

8.4.1.5 Armi da fuoco ed esplosivi, armi bianche, armi automatiche, munizioni comprese cartucce, componenti di pistole, fuochi d’artificio, razzi luminosi, cartucce fumogene e candelotti.

8.4.2 Le armi da fuoco sportive e per competizioni possono essere incluse nella merce da stiva, insieme a 5 kg di munizioni, a patto che siano dichiarate al check-in e imballate in modo idoneo. Si applica quanto disposto nell'articolo 8.4.1.1 della ICAO e della IATA. In questo caso, si applicano orari di check—in particolari, che Le verranno comunicati previa Sua richiesta.

8.4.3 Armi come armi da fuoco antiche, spade, coltelli e altri oggetti simili possono essere spediti come bagaglio da stiva a nostra discrezione. Non possono comunque essere trasportati in cabina.

8.4.4 Il bagaglio da stiva non deve contenere denaro in contanti, gioielli, metalli preziosi, computer o altre apparecchiature elettroniche, titoli di scambio, titoli o altri oggetti preziosi, occhiali e lenti, oggetti fragili o deteriorabili, chiavi, medicinali, documenti aziendali riservati, campioni, passaporti e carte d’identità e altri documenti di riconoscimento.

8.4.5 Non trasportiamo sedie a rotelle con batterie non sigillate o che potrebbero perdere (si legga l’articolo 7.2.3 (c)), ossigeno per l'utilizzo personale, barelle, carrozzine per bambini o motori.

8.5 Diritto di rifiutare bagagli

8.5.1 Tenendo conto delle eccezioni di cui agli articoli 8.4.2 e 8.4.3, rifiuteremo il trasporto o la prosecuzione del trasporto degli oggetti elencati all’articolo 8.4. Se il Suo bagaglio non viene trasportato perché contiene oggetti descritti nell’articolo 8.4, questo verrà conservato e/o Le verrà inviato senza alcuna spesa per noi. In caso di deposito e/o spedizione del bagaglio Le verranno richiesti i relativi costi.

8.5.2 Possiamo rifiutare di trasportare bagagli se secondo il nostro parere non è contenuto in contenitori idonei. Su richiesta, forniamo informazioni sulle confezioni e i recipienti non idonei.

8.6 Diritto di perquisizione
Per la sicurezza del volo e la protezione delle persone, possiamo richiederle di sottoporsi a una perquisizione personale e ispezionare, controllare ed esaminare con raggi X il Suo bagaglio. Se Lei non è raggiungibile, il Suo bagaglio può essere ispezionato in Sua assenza. Ciò per rilevare se il Suo bagaglio contiene oggetti descritti nell'articolo 8.4.1, armi da fuoco, munizioni o altre armi non dichiarate ai sensi dell'articolo 8.4.2 od 8.4.3. Se non acconsente a tale richiesta, possiamo rifiutare di trasportare Lei e il Suo bagaglio. Se una perquisizione o un’ispezione dovessero causarle danni, oppure un rilevamento a raggi X o un controllo dovesse danneggiare il Suo bagaglio, risponderemo del danno solo se questo è stato causato da una nostra violazione ai nostri obblighi.

8.7 Bagaglio registrato

8.7.1 Dopo la consegna del bagaglio da stiva, lo conserveremo e su ogni collo verrà applicata un’etichetta di riconoscimento.

8.7.2 Su ogni collo spedito deve essere applicata un'etichetta col Suo nome o altri dati identificativi.

8.7.3 Il bagaglio registrato viene, se possibile, trasportato con lo stesso aeromobile che trasporta Lei, salvo per motivi di sicurezza di volo, protezione delle persone o per motivi di esercizio, non decidessimo di trasportare il bagaglio su un altro volo.

8.8 Bagaglio a mano

8.8.1 Se il Suo bagaglio non corrisponde ai requisiti definiti nell’articolo 8.1.2, deve essere imbarcato. Inoltre, in cabina è vietato portare con sé i seguenti oggetti:

  • Armi giocattolo o imitazioni di armi (in plastica o metallo)
  • lime per unghie (sono permesse quelle in carta)
  • fionde
  • posate
  • coltelli con lama di qualsiasi lunghezza
  • cutter
  • lame da rasoio
  • attrezzi
  • freccette
  • forbici
  • siringhe
  • aghi da maglia
  • mazze sportive
  • bastoni da biliardo, snooker o pool

8.8.2 Ogni passeggero può portare a bordo un solo bagaglio a mano che pesi fino a 8 Kg e di dimensioni 55 x 40 x 20 cm.

Oltre che secondo le regole per il bagaglio a mano, per tutte le partenze all`interno dell`unione Europea come anche per molti altri paesi (inclusi Svizzera, Russia, Islanda, Croazia, Israele, Egitto, Marocco, Tunisia, Norvegia) il trasporto di liquidi e gel nel bagaglio a mano  è permesso solo secondo le seguenti limitazioni:

  • Tutti i fluidi (articoli da cosmetica e da toilette, gel, paste, creme, lozioni, miscele di sostanze liquide e solide, profumi, recipienti sotto pressione, barattoli, bottiglie di acqua ecc.), e le sostanze in forma di cera o gel possono essere portati a bordo in confezioni fino a 100 ml o 100 g.
  • Questi liquidi, e queste sostanze solide devono essere contenuti in un sacchetto trasparente richiudibile (contenuto massimo 1 kg) completamente chiuso.
  • Questo sacchetto è da acquistare prima del volo. I sacchetti di questo tipo vengono venduti anche in molti supermercati, ad es. come sacchetti per congelatori. Attualmente, non sussiste la possibilità di acquistare questi sacchetti di plastica presso il check-in di Germanwings.
  • I farmaci soggetti a prescrizione medica e gli alimenti per neonati possono essere portati nel bagaglio a mano. Il passeggero deve dimostrare che i farmaci e gli alimenti per neonato sono necessari durante il volo.
  • I prodotti e i sacchetti non conformi ai requisiti stabiliti, oppure che sono chiusi semplicemente con un elastico, devono essere consegnati all'imbarco.

La preghiamo di mostrare il sacchetto di plastica al controllo del bagaglio a mano. I liquidi e i gel dei quali non ha bisogno a bordo, dovrebbero essere inseriti nel bagaglio da stiva. Naturalmente, è concesso portare a bordo tutti i liquidi/gel/bevande acquistati con Travel-Value o ai Duty Free Shop acquistati dopo il controllo dei passeggeri. Germanwings non si assume responsabilità per gli oggetti che il passeggero non può portare nel bagaglio a mano e che devono essere consegnati per motivi di sicurezza al controllo passeggeri. Tenga presente che queste limitazioni si riferiscono solo agli articoli sopra elencati inseriti nel bagaglio a mano e non nel bagaglio da stiva.

8.8.3 Gli oggetti non idonei per il trasporto nella stiva merci (ad es. strumenti musicali delicati) e non conformi ai requisiti dell’art. 8.1.2, verranno accettati per il trasporto sottobordo solo se comunicato in precedenza e se Le è stata concessa l’autorizzazione. In alcuni casi possiamo richiedere un supplemento dell’ammontare indicato nell’articolo 8.2.3 “Extra Seat”.

8.9 Consegna e ritiro del bagaglio registrato

8.9.1 La invitiamo a ritirare il Suo bagaglio registrato il prima possibile alla Sua destinazione o a una destinazione intermedia. Se non ritira il bagaglio entro un tempo ragionevole, Le richiederemo un prezzo per il deposito.

8.9.2 Abbiamo il diritto di consegnare il bagaglio registrato alla persona che presenta la ricevuta bagaglio, se emessa, o con la semplice presentazione del codice identificativo del bagaglio senza ulteriori controlli. A meno che non siamo a conoscenza di circostanze che mettono in dubbio che la persona che presenta il codice identificativo o la ricevuta bagaglio ne sia effettivamente il proprietario.

8.9.3 Se una persona che imbarca bagaglio da stiva non è in grado di presentare la ricevuta del bagaglio, se emessa, o il codice identificativo per identificare il bagaglio, Le consegneremo il bagaglio solo se riesce a dimostrare la proprietà di tale bagaglio.

8.10 Animali

Il trasporto di animali è concesso solo dietro nostra espressa autorizzazione. Concediamo l’autorizzazione a trasportare solo cani o gatti. Una volta concessa l’autorizzazione, gli animali verranno trasportati alle seguenti condizioni:

8.10.1 Lei dovrà garantire che gli animali da trasportare siano chiusi in apposite borse per il trasporto, impermeabili, resistenti ai morsi e completamente chiuse, di dimensioni massime di 40 x 40 x 25,5 cm e con peso massimo (compreso l’animale) di 8 kg e che gli animali dispongano di tutti i certificati sanitari e di vaccinazione, nonché degli altri documenti richiesti nel paese di destinazione o di transito. L’animale deve poter stare comodamente nella borsa. Deve essere messo in condizione di potersi girare e di accovacciarsi in una posizione naturale. È ammesso solo un animale a persona e borsa. In caso contrario gli animali non verranno ammessi. Indipendentemente da quanto sopra, il trasporto di animali può prevedere ulteriori condizioni che Le comunicheremo su richiesta.

8.10.2 Anche se abbiamo accettato il trasporto di animali, l’animale con la sua borsa per il trasporto e il cibo non è considerato bagaglio in franchigia e deve essere quindi versato un supplemento secondo il nostro regolamento tariffario (articolo 17 “PETC”). Il trasporto di animali è possibile solo in cabina.

8.10.3 I cani guida per persone non vedenti che accompagnano passeggeri non vedenti vengono trasportati gratuitamente. I passeggeri che desiderano viaggiare con un cane guida devono comunicarlo preventivamente alla centrale prenotazioni al numero 199 257 013. Per garantire che sia possibile adottare tutti i provvedimenti necessari, in questi casi occorre presentarsi al check-in almeno due ore prima del volo. Fare riferimento all’articolo 7.2.3 (e).

8.10.4 Non siamo responsabili per gli animali non in possesso dei certificati necessari per l’esportazione, l’importazione e sanitari, nonché degli altri documenti richiesti per l'importazione o il transito dell'animale su un paese, uno stato o uno spazio aereo. Lei e il passeggero che porta con sé un animale deve rimborsare tutte le sanzioni, i costi, le perdite e gli obblighi eventualmente subiti da noi per tali incompletezze.

8.11 Trasporto di urne cinerarie, salme e organi umani

Sui nostri voli non accettiamo il trasporto di urne cinerarie, salme, parti di salme e organi.

Articolo 9: Orari, ritardi, cancellazione di voli

9.1 Orari

9.1.1 Gli orari dei voli indicati nell'orario potrebbero variare tra la data di pubblicazione e l’effettiva data del viaggio. Non è possibile garantirli.

9.1.2. Prima di accettare la Sua prenotazione, Le comunicheremo l'orario del volo previsto al momento dell’emissione del biglietto, il quale sarà anche indicato sul biglietto stesso. È possibile che si debba modificare l'orario di partenza previsto dopo l'emissione del biglietto. Se ci fornisce un indirizzo a cui contattarla ci premureremo di informarla di queste modifiche. Se, una volta che ha acquistato il biglietto, noi apportiamo una variazione significativa all'orario previsto per il volo che per Lei non è accettabile e non siamo in grado di spostarla su un volo a Lei gradito, ha diritto a un rimborso in conformità all'Articolo 10.2.

9.1.3 Nell’organizzazione del Suo viaggio, La preghiamo di tenere presente che siamo una compagnia low-cost per collegamenti fra città. Pertanto, offriamo voli di collegamento e i relativi servizi solo a tariffe per voli di scalo nell’ambito definito nelle presenti condizioni di trasporto. Se desidera combinare singoli voli della nostra compagnia con voli di altre compagnie, il rischio è a Suo carico. 

9.2 Mancato trasporto, cancellazioni e ritardi

9.2.1 Noi adottiamo tutti gli accorgimenti necessari per evitare ritardi nel trasporto. Per garantire la soddisfazione dei nostri passeggeri, e al fine di evitare cancellazioni dei voli, in circostanze eccezionali che trascendono il nostro controllo possiamo effettuare il trasporto con un altro aeromobile o con un'altra compagnia aerea.

9.2.2 In caso di annullamento del Suo volo, se il volo viene ritardato di almeno due ore o se rifiutiamo di trasportarla, ha diritto a richiedere un rimborso e assistenza. I Suoi diritti, in particolare i presupposti, il tipo e l'ambito di queste prestazioni, sono stabiliti nel Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 11.02.2004. Può richiedere informazioni scritte allo sportello del check-in o all’imbarco.

9.2.3 È fatta salva la nostra responsabilità per danni ai sensi dell’art. 15.

Articolo 10: Regole per i rimborsi

10.1 Gestione dei rimborsi

Questo articolo regola esclusivamente la modalità dei rimborsi, se questi sono dovuti in virtù di determinate condizioni. In tale caso si applica:

10.1.1 Salvo diversamente stabilito dal presente articolo, abbiamo il diritto di concedere un rimborso alla persona indicata sul biglietto o alla persona che ha pagato il biglietto dietro presentazione della ricevuta di pagamento. In caso di pagamento con carta di credito o bonifico bancario, trasferiremo il rimborso, salvo accordi diversi, sulla carta di credito o sul conto corrente bancario.

10.1.2 Se un biglietto viene pagato da una persona diversa da quella indicata sul biglietto e se sul biglietto è indicata una limitazione sui rimborsi, concederemo il rimborso solo alla persona che ha pagato il biglietto o alla persona indicata da tale persona che ha pagato il biglietto.

10.2 Ammontare dei rimborsi

Salvo diversamente indicato sulle presenti condizioni di trasporto, l’ammontare dei rimborsi segue le norme di legge.

10.3 Spese di annullamento

Se, per qualsiasi motivo, il Suo trasporto dovesse diventare impossibile e noi fossimo liberati dai nostri obblighi di prestare il servizio (art. 1256 del Cod. civ. italiano), motivo che può essere personale o generale, oppure altro motivo del quale non siamo responsabili determinato da un Suo ritardo nella presentarsi all’accettazione, ci riserviamo il diritto ad ottenere un rimborso, a fronte del calcolo dei costi risparmiati e del diverso utilizzo dei nostri servizi.

10.4 Diritto di rifiutare il rimborso

Possiamo rifiutare il rimborso di un biglietto che noi o un’autorità pubblica ha presentato come prova della Sua intenzione di uscire da un paese fino a quando Lei non dimostra di essere in possesso dell'autorizzazione di rimanere in quel paese o che Lei lascia il paese volando con un altro vettore aereo o un altro mezzo di trasporto.

10.5 Valuta

Ci riserviamo il diritto di effettuare il rimborso con la stessa modalità e con la stessa valuta con la quale viene normalmente pagato il biglietto aereo.

10.6 Chi effettua il rimborso

I rimborsi vengono effettuati dalla compagnia aerea che ha emesso il biglietto o dai suoi rappresentanti autorizzati.

Articolo 11: Comportamento a bordo

11.1 Generalità

Se il Suo comportamento a bordo è tale da mettere in pericolo l’aeromobile, una persona o cose a bordo, o da ostacolare l'equipaggio nello svolgimento delle sue mansioni, o se non rispetta le istruzioni dell'equipaggio, comprese quelle relative al fumo (sigarette anche elettroniche), al consumo di alcool o di droghe, o se si comporta in modo da provocare disagi, disturbi, danni o lesioni ad altri passeggeri o al personale, possiamo adottare le contromisure che riterremo opportune per sospendere tale comportamento, comprese limitazioni corporali. Lei potrà essere allontanato dalla cabina e Le potrà essere rifiutato il proseguimento del trasporto in altra località. Per reati penali commessi a bordo dell’aeromobile, Lei sarà perseguito giuridicamente.

11.2 Apparecchi elettronici

Per motivi di sicurezza, a bordo dell’aeromobile possiamo vietare o limitare l’utilizzo di apparecchi elettronici, compresi a titolo esemplificativo ma non limitativo telefoni cellulari, laptop, apparecchi di registrazione e radio, lettori CD, giochi elettronici o dispositivi di trasmissione, compresi giochi comandati a distanza e walkie-talkie. È consentito l’utilizzo di apparecchi acustici e pace-maker.

11.3 Bevande alcoliche

Non è consentito il consumo di bevande alcoliche che il passeggero porta con sé.

Articolo 12: Accordo per servizi aggiuntivi

12.1 Nel caso in cui prendiamo accordi per Lei con terzi in merito a servizi aggiuntivi, per predisporre servizi diversi dal trasporto, oppure emettiamo un biglietto o un buono/quietanza per trasporti o servizi (eccetto il trasporto aereo) predisposti da terzi (ad esempio prenotazioni di hotel o noleggi auto), in tal caso svolgiamo esclusivamente il ruolo di rappresentante di terzi.

12.2 Nel caso in cui Le offriamo anche dei servizi di trasporto a terra, questi possono essere soggetti ad altre condizioni che possono essere da noi fornite su richiesta.

Articolo 13: Formalità amministrative

13.1 Documenti di viaggio

13.1.1 Lei è tenuto, sotto la Sua responsabilità, a procurarsi tutti i documenti di viaggio e i visti necessari e a rispettare tutte le leggi, disposizioni, raccomandazioni, richieste e requisiti di viaggio dei paesi da cui parte, transita o arriva.

13.1.2 Lei è tenuto ad esibire prima della partenza tutti i documenti di uscita, ingresso, sanitari e altri documenti richiesti dalla legge, dalle disposizioni, raccomandazioni, richieste o eventuali altri requisiti dei paesi interessati e a permetterci di farne delle copie e di conservarle. Ci riserviamo il diritto di rifiutarle il trasporto se non ha rispettato questi requisiti o se i suoi documenti di viaggio sono incompleti.

13.2 Responsabilità per multe, spese di detenzione ecc.

13.2.1 Se ci viene richiesto di pagare una multa o spese di carcerazione, oppure di farci carico di spese dovute al mancato rispetto da parte Sua di leggi, disposizioni, esortazioni, richieste e altri requisiti di viaggio dei paesi interessati, oppure di presentare i documenti necessari, Lei è tenuto a rimborsare su richiesta le spese sostenute e gli esborsi. Per tale pagamento o tali spese possiamo utilizzare il valore dei trasporti non utilizzati indicato sul Suo biglietto o i beni di Sua proprietà che si trovano in nostro possesso.

13.2.2 Se Le viene negato l'ingresso in un paese, sarà responsabile anche dei costi a noi derivanti per il trasporto fuori da tale paese. Il prezzo necessario per il trasporto fino al luogo in cui Le viene rifiutato o negato l'ingresso non Le viene rimborsato.

13.3 Ispezione doganale

Se necessario, dovrà consentire l'ispezione del Suo bagaglio da parte dei funzionari della dogana o governativi. Non siamo responsabili nei suoi confronti per perdite o danni da Lei subiti nel corso di tale ispezione o causa del mancato rispetto di tale richiesta.

13.4 Controllo/ispezione di sicurezza

Lei è tenuto a sottoporsi a qualsiasi controllo di sicurezza effettuato dalle autorità, dei dipendenti aeroportuali, dai trasportatori o da noi.

13.5 Dati personali

13.5.1 Lei conviene che i Suoi dati personali ci sono stati forniti per i seguenti scopi: prenotare voli, acquistare biglietti, acquistare servizi aggiuntivi e sbrigare le formalità di pagamento; sviluppare e predisporre servizi, agevolare il disbrigo delle formalità doganali e predisporre tali dati per le autorità governative competenti in relazione al Suo viaggio. A tali scopi ci autorizza ad acquisire, salvare, utilizzare tali dati e a trasmetterli alle nostre filiali, rappresentanti autorizzati, autorità governative, altre compagnie aeree o ai fornitori dei servizi sopra menzionati.

13.5.2 Germanwings non vende o noleggia i Suoi dati personali a terzi. Trasmettiamo i Suoi dati personali, incluse le informazioni in merito a modalità di pagamento e prenotazione del volo, esclusivamente alla società emittente la carta di credito o di debito con la quale effettua la prenotazione. Germanwings si riserva il diritto di trasmettere i dati personali a terze persone di fiducia che effettuano servizi per Lei. Si offre ad esempio il trasferimento di dati dal modulo di prenotazione Germanwings al modulo di prenotazione dei nostri partner di cooperazione, affinché i clienti Germanwings possano prenotare un hotel, riservare un'auto a noleggio o stipulare assicurazioni di viaggio in modo rapido e semplice. Richiamiamo dapprima la Sua attenzione sulla trasmissione dei dati, che Lei deve confermare con "OK". Acquisizioni o trasmissione di dati personali a istituzioni e autorità statali avvengono esclusivamente nell'ambito delle norme giuridiche obbligatorie. Ulteriori informazioni sono reperibili anche nel nostro

Articolo 14: Sequenza del trasporto

I trasporti effettuati da noi e altre compagnie aeree con un solo biglietto sono considerati come un'unica operazione in base alla Convenzione. Si veda tuttavia anche l'articolo 15.1.5.

Articolo 15: Responsabilità per danni

15.1 Generalità

15.1.1 La responsabilità delle altre compagnie aeree coinvolte nel Suo viaggio resta impregiudicata dalle disposizioni del presente articolo e si basa sulle relative disposizioni o norme giuridiche applicabili.

15.1.2 La nostra responsabilità non supera in alcun caso l'importo del danno provato. 15.1.3 Siamo responsabili per danni indiretti o emergenti soltanto quando tali danni siano stati causati da dolo o colpa grave da parte nostra. Ciò non vale per danni indiretti o emergenti da violazione della vita, del corpo e della salute di una persona, basati su una violazione dolosa degli obblighi. Le clausole della Convenzione restano impregiudicate.

15.1.4 Se la parte lesa ha avuto un concorso di colpa nel danno, si applicano le disposizioni del diritto applicabile in merito all'esclusione o alla riduzione dell'obbligo di risarcimento in caso di concorso di colpa del danneggiato. Lo stesso vale di conseguenza nel caso in cui la parte lesa ha violato il proprio obbligo di riduzione del danno.

15.1.5 Siamo responsabili solo per i danni che si verificano sui nostri voli o quelli di altri vettori che effettuano al nostro posto e su nostro incarico il volo prenotato presso di noi. Inoltre, se emettiamo biglietti per il trasporto su voli di altre compagnie aeree o registriamo bagaglio per il trasporto su voli di un'altra compagnia aerea, agiamo unicamente in qualità di agente di tale compagnia aerea. Per quanto riguarda il bagaglio registrato, Lei ha comunque titolo a un'azione legale per il risarcimento dei danni anche contro la prima o l'ultima compagnia aerea, a scelta, di un trasporto con diversi vettori in sequenza.

15.1.6 Non siamo responsabili di qualsiasi danno derivante dal rispetto da parte nostra di disposizioni di legge o istruzioni delle autorità o dal mancato rispetto da parte Sua o del passeggero degli obblighi da esse derivanti.

15.1.7 Per eventuali errori o omissioni negli orari dei voli o altre pubblicazioni dell'orario, nonché per informazioni fornite dai nostri rappresentanti autorizzati, dipendenti o personale ausiliario, per quanto riguarda i dati relativi a orari di partenza e arrivo o effettuazione del volo, siamo responsabili solo in caso di dolo o colpa grave.

15.1.8 Qualunque esclusione o limitazione della nostra responsabilità si applicherà anche a vantaggio dei nostri rappresentanti autorizzati, dipendenti o personale ausiliario vario, nonché di qualsiasi terza persona, il cui aeromobile venga da noi utilizzato, compresi i relativi rappresentanti autorizzati, dipendenti o personale ausiliario vario. L'importo complessivo del risarcimento che noi e gli altri soggetti citati dovremo versare non può superare l'importo massimo garantito.

15.1.9 Ove le seguenti disposizioni del presente articolo non prevedano espressamente qualcosa di diverso, i regolamenti della presente sezione si applicano senza limiti anche ai casi speciali regolati di seguito.

15.2 Danni alle persone

15.2.1 Se un passeggero a bordo di un aeromobile, o durante la salita o la discesa dallo stesso, muore, viene ferito o subisce lesioni personali, la nostra responsabilità in tal senso si basa sul Regolamento (CE) 2027/97 del Consiglio del 9 ottobre 1997 sulla responsabilità del vettore aereo con riferimento al trasporto aereo dei passeggeri e dei loro bagagli, nella versione del Regolamento (CE) 889/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 maggio 2002, per i trasporti internazionali in conformità alla Convenzione ad integrazione delle relative disposizioni e delle presenti Condizioni di Trasporto.

15.2.2 (a) Per danni fino a un importo in euro corrispondente a 1.131 DSP per passeggero, non ci avvarremo dell'esonero da responsabilità, anche nel caso in cui sia possibile dimostrare che noi o il nostro personale abbiamo adottato tutte le misure necessarie per prevenire il danno o che non era possibile adottare tali misure. D'altra parte ci riserviamo anche il diritto di dimostrare che la parte lesa ha un concorso di colpa, completo o parziale, nel danno e siamo pertanto esonerati dalla responsabilità.

15.2.2 (b) Inoltre, le esclusioni derivanti dalla Convenzione e dal diritto nazionale applicabile vigono senza limitazioni. Non siamo responsabili di un danno eccedente anche nel caso in cui sia possibile dimostrare che il danno non è imputabile all'azione illecita e negligente o all'omissione da parte nostra o del nostro personale, o esclusivamente all'azione illecita e negligente o all'omissione di un terzo.

15.2.3 In caso di un tale danno, versiamo immediatamente, non oltre 15 giorni dall'identificazione della persona naturale che ha diritto al risarcimento, un anticipo di pagamento a copertura delle esigenze economiche immediate, in proporzione alla gravità del caso. In caso di morte, tale anticipo non sarà inferiore ad un importo in euro corrispondente a 18.096 DSP per passeggero. L'anticipo di pagamento non costituisce riconoscimento di responsabilità e può essere detratto da qualsiasi eventuale importo dovuto in virtù della nostra responsabilità. L'anticipo non va restituito, salvo nei casi in cui vi è concorso di colpa del passeggero o in circostanze in cui venga successivamente dimostrato che i beneficiari dell'anticipo di pagamento hanno provocato il danno o contribuito ad esso per negligenza o non sono le persone aventi titolo all'indennità.

15.2.4 Se si trasporta un passeggero la cui età, stato mentale o fisico sono tali per cui il trasporto rappresenta un rischio per se stesso, non siamo responsabili per i danni alle persona (inclusa la morte), nella misura in cui questi sono stati causati da tale condizione. I passeggeri per i quali il trasporto può rappresentare una minaccia per tali motivi, devono informarci preventivamente affinché possiamo verificare se e in quali condizioni sia possibile effettuare un trasporto senza rischi.

15.3 Danni al bagaglio

15.3.1 La nostra responsabilità per distruzione, danneggiamento e perdita del bagaglio e di oggetti personali dei passeggeri si basa sul

  • regolamento (CE) 2027/97 del Consiglio del 9 ottobre 1997 sulla responsabilità del vettore aereo con riferimento al trasporto aereo dei passeggeri e dei loro bagagli, nella versione del Regolamento (CE) 889/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 maggio 2002, 
  • per i trasporti internazionali in conformità alla Convenzione ad integrazione delle relative disposizioni e 
  • delle presenti Condizioni di Trasporto.

15.3.2 Se il bagaglio registrato viene distrutto, danneggiato o smarrito mentre si trovava a bordo di un aeromobile o comunque sotto la nostra custodia, non siamo responsabili del danno nel caso in cui sia possibile dimostrare che il danno non è imputabile all'azione illecita e negligente o all'omissione da parte nostra o del nostro personale, o esclusivamente all'azione illecita e negligente o all'omissione di un terzo.

15.3.3 Negli altri casi, in particolare per i danni al bagaglio non registrato e alle cose personali dei passeggeri, siamo responsabili solo nella misura in cui il danno sia derivato da colpa nostra o del nostro personale.

15.3.4 Ci riserviamo in ogni caso il diritto di dimostrare che la parte lesa ha un concorso di colpa, completo o parziale, nel danno e siamo pertanto esonerati dalla responsabilità.

15.3.5 Non siamo responsabili anche nel caso in cui il danno

15.3.5 (a) sia da ricondurre alla peculiarità del bagaglio o a un difetto intrinseco,

15.3.5 (b) derivi dallo smarrimento o danneggiamento di oggetti che ai sensi dell'articolo 8.4 non possono essere contenuti nel bagaglio, quali ad es. oggetti fragili o deperibili contenuti nel bagaglio registrato, occhiali e lenti, computer o apparecchi elettronici vari, gioielli, oggetti in argento, denaro, titoli, garanzie o altri oggetti di valore, chiavi, farmaci, documentazione d'affari o campioni, passaporti o documenti di identità; salvo il caso in cui abbiamo espressamente acconsentito, in via eccezionale, al trasporto degli oggetti interessati contrariamente al regolamento contenuto nell'articolo 8.4.

15.3.5 (c) sia stato causato da oggetti contenuti nel bagaglio del passeggero. Qualora tali oggetti causino un danno al bagaglio di un altro passeggero o alla nostra proprietà, il passeggero è tenuto a risarcirci di tutti i danni e le spese derivanti al vettore. La presente esclusione di responsabilità non si applica nel caso in cui il danno sia stato causato da dolo o colpa grave da parte nostra o del nostro personale.

15.3.6 La nostra responsabilità si limita inoltre

15.3.6 (a) a un importo in EURO corrispondente a 1.131 DSP per passeggero, per i trasporti esclusivamente all'interno della Repubblica Federale di Germania, nonché per i trasporti internazionali nell'ambito di applicazione della Convenzione di Montreal,

15.3.6 (b) in altri casi all'importo di 27,35 EURO al chilogrammo per il bagaglio registrato e all'importo di 547,08 EURO per passeggero per bagaglio non registrato. 15.3.7 Le limitazioni della responsabilità dell'articolo 15.3.6 non si applicano

15.3.7 (a) se Lei dimostra che il danno è stato causato da un'azione o omissione da parte nostra o del nostro personale, effettuata nell'intento di determinare un danno o in modo sconsiderato e con la consapevolezza che probabilmente ne sarebbe derivato un danno, oppure

15.3.7 (b) se Lei al momento della consegna del bagaglio registrato ha indicato un maggiore interesse per la consegna al luogo di destinazione in funzione dell'importo e ha pagato il supplemento da noi richiesto; in tal caso siamo responsabili fino all'importo da Lei indicato, salvo il caso in cui noi dimostriamo che il Suo interesse era effettivamente inferiore a quello da Lei indicato.

15.4 Danni dovuti a ritardo, mancato trasporto e cancellazione

15.4.1 Nel caso in cui dobbiamo risarcire il danno derivato dal ritardo nel trasporto aereo di viaggiatori o bagaglio, la nostra responsabilità è limitata 

  • ad un importo massimo in EURO corrispondente a 4.694 DSP per passeggero, 
  • oppure, qualora solo il bagaglio sia interessato dal ritardo, agli importi menzionati nell'articolo 15.3.6.

15.4.2 È tuttavia esclusa qualsiasi responsabilità da parte nostra per i danni dovuti al ritardo, qualora dimostriamo che noi e il nostro personale abbiamo adottato tutte le misure ragionevoli per prevenire il danno, o che non era possibile adottare tali misure.

15.4.3 Le disposizioni contenute negli articoli 15.3.4 e 15.3.7 si applicano di conseguenza.

15.4.4 Tali regolamenti si applicano di conseguenza, nel caso in cui dobbiamo risarcire un danno a causa del mancato trasporto di viaggiatori o bagaglio o dell'annullamento di un volo. Se in tali casi sono state corrisposte compensazioni pecuniarie ai sensi del Regolamento (CE) 261/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio dell'11 febbraio 2004 (cfr. articolo 9.2.2), queste vengono fatte rientrare nelle richieste di indennizzo.

15.5 Denunce di danni e termini di prescrizione

15.5.1 L'accettazione senza reclami del bagaglio da parte del possessore dello scontrino di bagaglio al momento della consegna ha titolo di prova sufficiente che il bagaglio è stato consegnato in buono stato e in conformità al contratto di trasporto, fino a quando non si dimostra il contrario. Qualora intenda presentare una denuncia di danni o un'azione in merito ad un danno al bagaglio registrato, deve informarci non appena scopre tale danno, in ogni caso al più tardi entro sette (7) giorni dal ricevimento del bagaglio. Qualora intenda presentare una denuncia di danni o un'azione in merito ad un ritardo del bagaglio registrato, deve informarci entro ventuno (21) giorni dalla data in cui il bagaglio è nuovamente a Sua disposizione. Ogni comunicazione di questo tipo deve essere intestata a noi per iscritto. L’eventuale integrazione di una denuncia del danno all’aeroporto, non sostituisce la comunicazione a Germanwings entro i termini stabiliti.

15.5.2 Per i trasporti internazionali il termine di prescrizione entro il quale può essere intentata un'azione per il risarcimento danni di qualsiasi tipo è di 2 anni dalla data di arrivo a destinazione dell'aeromobile, o dalla data in cui l'aeromobile sarebbe dovuto arrivare o dalla data in cui il trasporto è stato interrotto. Il metodo di calcolo del periodo di prescrizione sarà stabilito secondo la legge del foro competente. Lo stesso vale per trasporti nazionali, se si tratta di reclami, la cui natura è regolata dagli accordi di Montreal.

Articolo 16: Ulteriori condizioni

In determinati casi speciali di trasporto passeggeri e bagaglio, si applicano particolari regolamenti integrativi che rappresentano una parte integrante del contratto di trasporto tra Lei e noi e sono pertanto importanti. Riguardano i seguenti punti:

  • il trasporto di minori non accompagnati, donne in stato di gravidanza e passeggeri ammalati,
  • limitazioni nell'uso di apparecchi ed oggetti elettronici e
  • nel consumo di bevande alcoliche a bordo.

Le disposizioni e condizioni riguardanti tali casi possono essere da noi fornite su richiesta e sono consultabili e scaricabili dal nostro sito.

Articolo 17: Documento sulle tariffe

Ove non sia espressamente stabilito diversamente, i prezzi indicati si intendono a persona e a tratta.

Qualora abbia prenotato un collegamento one-stop, si calcolano singolarmente le rispettive tratte parziali. Ciò vale per le prestazioni o i servizi accessori di seguito elencati: BIKE, INF, PETC, SPEQ, GOLF, SEF e SWP.

Servizio Denominazione Prezzi a persona e a tratta
  Servizi per passeggeri disabili  
BLND Assistenza per imbarco + sbarco per
passeggeri con disabilità visiva
Senza supplemento
DEAF Assistenza per imbarco + sbarco per
passeggeri sordomuti
Senza supplemento
WCHR Strutture per l'assistenza pre-imbarco ai passeggeri con disabilità motorie Senza supplemento
WCHS Strutture per l'assistenza ai passeggeri con disabilità motorie sulla scala dell'aeromobile Senza supplemento
WCHC Trasporto di passeggeri con disabilità motorie al sedile dell'aeromobile Senza supplemento
WCMP Trasporto di sedia a rotelle con trazione manuale Senza supplemento
WCBD Trasporto di sedia a rotelle motorizzate con batteria a secco Senza supplemento
 
Trasporto bagaglio
 
BAG Riduzione del supplemento applicata al bagaglio aggiunto, per un massimo di un bagaglio. 12,50 € / £11 / 17 CHF / $17 / 350 CZK / 125 SEK / 103 NOK / 58 PLN / 4.125 HUF
BAG (BM) Supplemento applicato ad ogni bagaglio aggiunto per un massimo di un bagaglio 25 € / £23 / 33 CHF / $35 / 700 CZK / 250 SEK / 205 NOK / 115 PLN / 8.250 HUF
BAG 2 – 5 Supplemento applicato al bagaglio per ogni bagaglio aggiunto 75 € / £68 / 99 CHF / $104 / 2.100 CZK / 750 SEK / 615 NOK / 345 PLN / 24.750 HUF
XBA/XMA Supplemento applicato al primo bagaglio in sovrappeso, fino ad un massimo di 9 kg di sovrappeso. 50 € / £45 / 66 CHF / $70 / 1.400 CZK / 500 SEK / 410 NOK / 230 PLN / 16.500 HUF
XBB-XBE/XMB-XME Supplemento applicato ad ogni bagaglio in sovrappeso, fino ad un massimo di 9 kg di sovrappeso 50 € / £45 / 66 CHF / $70 / 1.400 CZK / 500 SEK / 410 NOK / 230 PLN / 16.500 HUF
SKI Trasporto di equipaggiamento per sport invernali fino a 30 kg (sci/snowboard (al massimo 3 paia/pezzi per persona) inclusi accessori come racchette e scarponi da sci/snowboard) (secondo disponibilità) Senza supplemento
SWP Trasporto di armi sportive, a unità (incl.
munizioni)
50 € / £45 / 66 CHF / $70 / 1.400 CZK / 500 SEK / 410 NOK / 230 PLN / 16.500 HUF
GOLF Trasporto di sacche da golf, a unità 50 € / £45 / 66 CHF / $70 / 1.400 CZK / 500 SEK / 410 NOK / 230 PLN / 16.500 HUF
BIKE Trasporto di biciclette (in imballaggio da trasporto), per unità. Il materiale di imballaggio non viene fornito da Germanwings! (secondo disponibilità) 50 € / £45 / 66 CHF / $70 / 1.400 CZK / 500 SEK / 410 NOK / 230 PLN / 16.500 HUF
SPEQ Trasporto della seguente attrezzatura sportiva:
bodyboard, tavole da surf, deltaplani/parapendii, attrezzatura da Sub (secondo disponibilità)
50 € / £45 / 66 CHF / $70 / 1.400 CZK / 500 SEK / 410 NOK / 230 PLN / 16.500 HUF
 
Servizi speciali
 
ADD Tariffa di servizio per ogni prenotazione o cambio di prenotazione (data del volo) effettuati tramite il Call Canter, il punto vendita in aeroporto o tramite intermediari commerciali saranno 20 € / £18 / 26 CHF / $28 / 560 CZK / 200 SEK / 164 NOK / 92 PLN / 6600 HUF (a prenotazione, non a persona o tratta)
RBK Supplemento per cambio di prenotazione entro 30 minuti prima del decollo 60 € / £54 / 79 CHF / $83 / 1.680 CZK / 600 SEK / 492 NOK / 276 PLN / 19.800 HUF più la differenza rispetto al prezzo del volo attuale
NC1 Variazione del nome del passeggero a persona e a prenotazione 60 € / £54 / 79 CHF / $83 / 1.680 CZK / 600 SEK / 492 NOK / 276 PLN / 19.800 HUF più la differenza rispetto al prezzo del volo attuale
PETC Trasporto di animali da compagnia fino a 8 kg in un apposito contenitore.
I contenitori per il trasporto non vengono forniti da Germanwings!
40 € / £36 / 53 CHF / $56 / 1120 CZK / 400 SEK / 328 NOK / 184 PLN / 13200 HUF(Cani da accompagnamento senza tariffe aggiuntive)
TAF Tariffa per il pagamento con carta di credito o tramite PayPal Senza supplemento
TAFR Tariffa scontata per pagamento tramite carta di credito Senza supplemento
TAFG Costi di transazione per pagamento con carta di credito per prenotazioni di gruppo a persona e a tratta Senza supplemento
RPR Retribuzione per ogni fattura RatePAY Senza supplemento
TAF4U Tariffa di transazione per pagamenti con VISA Electron Card o addebito diretto su conto corrente Senza supplemento
INF Supplemento per servizio per bambini fino a 2 anni, per ogni tratta parziale 15 € / £13 / 20 CHF / $21 / 420 CZK / 150 SEK / 123 NOK / 69 PLN / 4950 HUF
UM Assistenza per bambini in viaggio da soli di età compresa tra i 5 e gli 11 anni (UM-Service ai sensi dell'articolo 21)
Solo per voli all'interno del territorio tedesco
40 € / £36 / 53 CHF / $56 / 1120 CZK / 400 SEK / 328 NOK / 184 PLN
Passeggini Trasporto di passeggini durante le operazioni di pre-imbarco, sulla scala dell'aeromobile, all'interno dell'aeromobile Senza supplemento
SEF Prenotazione posti 10 € / £9 / 13 CHF / $14 / 280 CZK / 100 SEK / 82 NOK / 46 PLN / 3.300 HUF
SEF-ML Prenotazione di posti a sedere con maggiore spazio per le gambe (incl. Snack e Bevande) 18 € / £16 / 24 CHF / $25 / 504 CZK / 180 SEK / 148 NOK / 83 PLN / 5.940 HUF
 
Supplementi vari
 
CBF Importo forfetario di risarcimento danni per addebito di ritorno 7,65 € / £7 / 10 CHF / $11 / 214 CZK /77 SEK / 63 NOK / 35 PLN / 2525 HUF
CLX/RBK flex Cambi di prenotazione e cancellazione nelle tariffe con opzione Flex soggette a pagamento secondo l`articolo 19.4.3 delle Condizioni Generali di Trasporto 75 € / £68 / 99 CHF / $104 / 2.100 CZK / 750 SEK / 615 NOK / 345 PLN / 24.750 HUF

Articolo 18: Prenotazioni di gruppo

18.1 Oggetto

Una prenotazione di gruppo consiste in una prenotazione di voli per più di 9 persone con un numero di prenotazione unico, in conformità alle disposizioni specifiche del presente articolo. Ove non siano stabiliti regolamenti specifici, si applicano le restanti disposizioni delle nostre Condizioni Generali di Trasporto.

18.2 Richiesta di una prenotazione di gruppo

18.2.1 Le prenotazioni di gruppo possono essere effettuate esclusivamente online e non tramite il call center Germanwings o allo sportello di vendita Germanwings all'aeroporto.

18.2.2 Per effettuare una prenotazione di gruppo deve compilare il modulo di prenotazione gruppi sul nostro sito Web. Oltre ai dati relativi alla Sua persona e al volo desiderato, al posto dei nomi dei passeggeri indichi semplicemente il loro numero. Ci trasmetta il modulo compilato online, seguendo le istruzioni che appaiono sullo schermo.

18.2.3 Le invieremo per e-mail una proposta individuale di prenotazione non ancora vincolante. Qualora la proposta sia di Suo gradimento, dovrà inviarci un fax firmato per richiedere la conclusione vincolante del contratto di trasporto aereo sulla base di tale proposta. Il contratto di trasporto di gruppo da Lei richiesto si perfeziona con la conferma da parte nostra entro due giorni lavorativi (dal lunedì al sabato), mediante invio di una mail con la conferma vincolante della prenotazione.

18.2.4 Si prega di tener presente che Lei è il nostro unico partner contrattuale, anche se non intende usufruire personalmente del nostro servizio di trasporto. I passeggeri che citerà (in seguito) sono gli unici aventi diritto al servizio di trasporto aereo. Nei confronti di Germanwings Lei è il solo referente responsabile per l'esecuzione del contratto di trasporto aereo e degli obblighi da esso derivanti, in particolare l'obbligo di pagare il prezzo del trasporto. Lei dovrà inoltrare ai membri del gruppo tutte le informazioni necessarie, quali ad esempio il contenuto delle nostre Condizioni Generali di Trasporto (CGT), orario dei voli, variazioni ai voli ecc., in forma completa e a tempo debito.

18.3 Indicazione dei passeggeri/cambio di prenotazione/cancellazione

18.3.1 L'indicazione dei nomi dei passeggeri deve avvenire entro i 4 giorni lavorativi (dal lunedì al sabato) antecedenti la data di partenza prevista per il volo di andata. Il giorno della partenza non va incluso nel calcolo della scadenza. L'indicazione dei nomi avviene esclusivamente tramite la restituzione via e-mail del modello (foglio Excel) inviato insieme alla proposta di prenotazione, in cui devono essere inseriti nomi e cognomi completi di tutti i passeggeri.

18.3.2 2 Il diritto al trasporto può essere trasferito gratuitamente a passeggeri diversi da quelli già indicati, o è possibile integrare i relativi nomi e cognomi incompleti o mancanti (cambio di passeggero), fino al momento indicato nell'articolo 18.3.1. Oltre tale data, per il cambio di passeggero richiediamo un compenso forfetario per ogni passeggero, il cui importo può essere desunto dal nostro Documento sulle tariffe (articolo 17 "NC1").

18.3.3 Qualora sul nuovo volo prescelto vi siano posti disponibili, le prenotazioni dei voli possono essere cambiate per altri orari di volo previsti. Non è possibile cambiare la tratta di volo prenotata. Ad eccezione dei casi delineati negli articoli 3.2.2, 5.5.1, 9.1.2 e 9.2.2, per ogni cambio di prenotazione richiediamo un compenso forfetario per ogni passeggero e tratta di volo, il cui importo può essere desunto dal nostro Documento sulle tariffe (articolo 17 "BKG"). Il prezzo del volo è inoltre determinato dal livello tariffario determinante al momento del cambio di prenotazione per la tratta di volo interessata. Per i cambi di prenotazione fino a 9 persone si applica il prezzo del volo valido per le prenotazioni individuali, per i cambi di prenotazione  oltre le 9 persone viene calcolato e applicato un nuovo prezzo di gruppo. Se il prezzo del volo da calcolare successivamente è maggiore, oltre al compenso forfetario ai sensi della frase 3 ("BKG") dovrà pagare anche la differenza. È escluso qualsiasi rimborso in caso di un eventuale importo inferiore. Per quanto riguarda eventuali obblighi di pagamento aggiuntivi derivanti dal cambio di prenotazione, facciamo riferimento espressamente al nostro diritto di rifiutare il servizio (articolo 4.5.1).

18.3.4 Si prega tuttavia di tener presente che il cambio di passeggero ai sensi dell'articolo 18.3.2 è possibile solo fino alle due ore antecedenti l'orario di partenza previsto per la prima tratta di volo (volo di andata) e un cambio di prenotazione ai sensi dell'articolo 18.3.3 è possibile solo fino alle due ore antecedenti l'orario di partenza previsto per il volo da cambiare. Cambi di passeggero o di prenotazione oltre tale momento sono consentiti esclusivamente nei casi menzionati negli articoli 3.2.2, 3.2.3, 3.2.4, 5.5.1, 9.1.2 e 9.2.2 e qualora il cambio di prenotazione avvenga immediatamente dopo l'eliminazione del motivo di impedimento.  

18.3.5 Nel quadro della prenotazione di gruppo non è possibile incrementare a posteriori il numero dei membri del gruppo. Per prenotazioni di gruppo di 12 o più passeggeri, è possibile cancellare la prenotazione del 10% (arrotondato in base al numero dei passeggeri) del gruppo fino ad un mese prima del volo, ottenendo un rimborso sull´importo totale.

18.4 Pagamenti

I pagamenti vengono effettuati in base alle disposizioni contenuti nell'articolo 4.4. In deroga alle condizioni generali, per i pagamenti con carta di credito richiediamo dei costi di transazione ridotti, in ogni caso a persona e a tratta, il cui importo può essere desunto dal nostro Documento sulle tariffe (articolo 17 "TAFG").

Articolo 19: Tariffe

19.1 Tariffa BASIC

La tariffa BASIC comprende i seguenti servizi:

19.1.1 Il trasporto aereo del passeggero il cui nome è indicato sulla conferma di prenotazione.

19.1.2 Il trasporto del bagaglio a mano secondo quanto previsto dall’articolo 8.1.2 (a).

19.1.3 L’accumulo di miglia secondo quanto previsto dalle disposizioni di uno dei nostri programmi bonus (Boomerang Club o Miles & More).

19.1.4 La prenotazione di altri servizi da noi offerti dietro pagamento di un supplemento, come la prenotazione del posto a sedere (articolo 5.3.2) o l’imbarco del bagaglio (articolo 8.2).

19.2 Tariffa SMART

La tariffa SMART è la nostra tariffa standard e comprende, oltre a quanto previsto dalla tariffa BASIC, le seguenti prestazioni:

19.2.1 La prenotazione gratuita di un posto a sedere a piacere, previa disponibilità e secondo quanto previsto dall’articolo 5.3.3 comma 1.

19.2.2 L’imbarco gratuito di un bagaglio con un peso massimo di 23 kg. Il supplemento per bagagli indicato al punto 8.2.1.1 viene applicato dal 2° bagaglio.

19.2.3 Il nostro snack SMART è composto da un delizioso panino della nostra selezione, acqua naturale (0,2 l) e un goloso dolcetto, nonché, a scelta, una tazza di caffè, una tazza di tè o una bevanda analcolica a scelta.

19.2.4 La prenotazione a pagamento dell’opzione Flex per cambiare o annullare la prenotazione con la massima flessibilità secondo quanto previsto dall’articolo 19.4.

19.3 Tariffa BEST

La tariffa BEST è la soluzione comfort che proponiamo su tratte selezionate. Oltre a quanto offerto dalla tariffa SMART, comprende anche i seguenti servizi aggiuntivi:

19.3.1 La prenotazione gratuita di un posto a sedere a piacere con più spazio per le gambe, nelle prime file (solo sulla flotta Airbus).

19.3.2 Il posto  libero accanto al posto a sedere prenotato.

19.3.3 Una cappelliera riservata a bordo.

19.3.4 Catering alla carta: libera scelta dall’intero assortimento “Buy on Board”, comprese le bevande alcoliche (birra, vino, prosecco) da consumare in volo.

19.3.5 L’imbarco gratuito di due bagagli con un peso massimo di 23 kg ciascuno. Il supplemento per bagagli indicato al punto 8.2.1.1 viene applicato dal 3° bagaglio.

19.3.6 Libero accesso alle lounge di tutti gli aeroporti dove venga offerta la tariffa BEST o dove si trovino le lounge di Lufthansa o di altri partner.

19.3.7 Check-in prioritario e imbarco prioritario.

19.3.8 Uso della corsia preferenziale ai controlli di sicurezza (secondo disponibilità).

19.3.9 L’accumulo di miglia secondo quanto previsto dalle disposizioni di uno dei nostri programmi bonus (Boomerang Club o Miles & More), comprese le miglia HON Circle e il 25% di Executive Bonus per Frequent Traveller, Senator e soci HON Circle.

19.3.10 La prenotazione a pagamento dell’opzione Flex per cambiare o annullare la prenotazione con la massima flessibilità secondo quanto previsto dall’articolo 19.4.

19.4 Opzione Flex

19.4.1 Nel caso di voli che siano prenotati con l´opzione Flex è possibile

(a) riprenotare per un numero illimitato di volte per la medesima tratta ed il medesimo passeggero su un altro volo di linea entro un anno dal volo originariamente prenotato , a condizione che vi siano posti disponibili sul nuovo volo scelto. Non è possibile effettuare un cambiamento di prenotazione, ma un cambiamento del passeggero è possibile secondo  le condizioni dell´articolo 5.2.1. a) e dell´articolo 5.2.3, a condizione che il cambiamento avvenga almeno due ore prima della partenza del volo originario.

b) cancellare la prenotazione senza una specifica motivazione. La cancellazione può anche essere riferita ad una sola tratta e non all`intero viaggio prenotato (ad es. la sola andata o il ritorno) o ad uno solo dei passeggeri. È possibile effettuare la cancellazione entro un anno dalla prenotazione originaria anche dopo l´effettiva partenza del volo originariamente prenotato qualora non si abbia usufruito del volo.  Se eserciterete questo diritto, vi verrà ritrasferito l´importo del prezzo del biglietto per i passeggeri e tratte interessati dalla cancellazione,  salvo i costi di cancellazione segnalati dell´articolo 19.4.3.

19.4.2. Il cambio di prenotazione e la cancellazione possono  essere effettuati telefonicamente attraverso il Call center Germanwings o di persona presso il punto vendita Germanwings in aeroporto, o via internet tramite il nostro sito web fino a 30 minuti prima della partenza prevista del volo in questione.

19.4.3 Il cambio di prenotazione e la cancellazione possono essere effettuati gratuitamente se prima dell´ultimo giorno dell´ultimo volo presente nella  prenotazione (§ 193 BGB non si applica). Successivamente a questa data è necessario pagare i costi di cancellazione. L´importo dei costi di cancellazione è espresso nello schema dei costi (articolo 17 “riprenotazione Flex”) a meno che non si dimostri che l’indennizzo a noi spettante nel caso di un annullamento senza vincoli ai sensi del § 649 comma 2 BGB (codice civile tedesco) sia notevolmente inferiore.

19.5 Tariffa per voli indiretti

19.5.1 La tariffa per voli indiretti consente di acquistare con un’unica prenotazione più tratte contigue della nostra rete (collegamenti con scalo). In questo modo, si arriva comodamente anche alle destinazioni della nostra rete che non sono servite da voli diretti dall’aeroporto di partenza selezionato. La difficoltosa ricerca di collegamenti adatti diventa compito nostro.

19.5.2 I voli alla tariffa per tratte indirette possono essere prenotati solo se tale tariffa viene segnalata dal nostro sistema per la rotta in questione. Lo stesso vale per combinazioni con le tariffe BASIC, SMART o BEST, comprese le opzioni Flex. Per combinare tra di loro altre tratte parziali, è sufficiente prenotare separatamente ogni singola tratta. In questo caso, vengono applicate le condizioni generali.

19.5.3 Se non diversamente specificato, per i voli alla tariffa per tratte indirette hanno validità, senza riserve, le nostre Condizioni Generali di Trasporto.

19.6 Cambio di tariffa

A causa della mancanza di disposizioni speciali in deroga, non è possibile modificare successivamente le tariffe prenotate.

Articolo 20: Condizioni di utilizzo dei biglietti Rail&Fly

20.1 Ambito di applicazione

Sono considerate valide le condizioni per l’acquisto online di titoli di viaggio di Deutsche Bahn AG nella misura in cui non venga indicato altrimenti nelle disposizioni di seguito elencate. Registrandosi su “Le mie prenotazioni” e ogni volta che effettua un log-in nella nostra pagina web, Lei riconosce che fanno fede le presenti condizioni di utilizzo nella versione attualmente valida. In caso di modifiche alle presenti condizioni di utilizzo riceverà apposita comunicazione per e-mail. Se entro quattro settimane dalla ricezione della comunicazione Lei non si pronuncerà contraria a un’eventuale modifica, essa si considererà da Lei accettata. In caso di modifica delle condizioni di utilizzo, riceverà specifici ragguagli concernenti il diritto al ricorso e le conseguenze giuridiche del silenzio. La parte contraente, in caso di acquisto di biglietti Rail&Fly Online, è Germanwings GmbH. La prenotazione, il pagamento e l’eventuale risarcimento dei biglietti elettronici Rail&Fly vengono effettuati esclusivamente tramite Germanwings GmbH. Per i controlli in treno del titolo di viaggio occorre portare con sé il biglietto elettronico Rail&Fly, la conferma di prenotazione di Germanwings da cui si evince quale volo Germanwings sia stato prenotato e/o si ha intenzione di prendere nonché il documento identificativo fornito nel corso della prenotazione. Qualora non si riesca a presentare questi documenti, il biglietto Rail&Fly perde la sua validità. È assolutamente necessaria la presenza in treno del viaggiatore il cui nome è indicato sul biglietto Rail&Fly. Se per la ragione sopra indicata il biglietto non fosse valido, i viaggiatori devono corrispondere il prezzo del biglietto regolare comprensivo del sovrapprezzo per l’acquisto del biglietto sul treno. I viaggiatori stessi si assumono la responsabilità di riuscire a prendere in tempo l’aereo da loro prenotato. Confidiamo nella Sua comprensione perché Germanwings non fornisce indicazioni sui possibili collegamenti ferroviari e perché non si assume alcuna responsabilità per eventuali ritardi.

20.2 Acquisto di biglietti di viaggio

20.2.1 I biglietti elettronici Rail&Fly vanno stampati e possono essere acquistati soltanto dopo aver accettato le presenti condizioni di utilizzo.

20.2.2 I biglietti elettronici Rail&Fly possono essere acquistati soltanto accedendo al secondo passaggio del processo di prenotazione tramite http://www.germanwings.com/. Non è possibile prenotare biglietti Rail&Fly nella formula di prenotazione di voli Blind Booking. Una volta ultimato il processo di prenotazione, sarà possibile effettuare in un momento successivo un’ulteriore prenotazione di biglietti elettronici Rail&Fly esclusivamente accedendo a “Le mie prenotazioni” e comunque entro e non oltre i 30 minuti prima del volo. Riceverà i Suoi biglietti elettronici Rail&Fly dopo aver effettuato il pagamento e cliccando su un link indicato chiaramente sulla conferma di prenotazione elettronica di Germanwings e nella conferma di prenotazione ricevuta per e-mail. Dovrà cliccare su questo link per poter ricevere il biglietto elettronico Rail&Fly. Per utilizzare i biglietti elettronici Rail&Fly dovrà cliccare sull’apposito link per scaricare il biglietto elettronico Rail&Fly e stampare il documento pdf su un foglio di carta bianco DIN A (attenzione: il codice a barre deve essere leggibile!). Il titolo di viaggio non viene inviato per posta.

20.2.3 I biglietti elettronici Rail&Fly, quali titoli di viaggio personali, non sono né trasferibili né possono essere cancellati e sono validi soltanto accompagnati da una carta EC, dalla BahnCard e/o da una carta di credito utilizzata come documento identificativo al momento della prenotazione, nonché abbinati alla stampa della conferma di prenotazione del volo internazionale. Il viaggiatore deve risultare la stessa persona dell’intestatario dell’eventuale carta EC / BahnCard / carta di credito. In caso di biglietti di viaggio per più persone soltanto la persona che ha effettuato la prenotazione deve corrispondere all’intestatario della carta EC, della BahnCard e/o della carta di credito.

20.2.4 È possibile emettere un solo biglietto elettronico Rail&Fly per 9 persone al massimo. Qualora il volo venga prenotato per un gruppo da due a nove passeggeri, è possibile acquistare un unico biglietto elettronico Rail&Fly per più persone (a scelta per il viaggio di andata o di ritorno). I singoli passeggeri ricevono invece un biglietto elettronico Rail&Fly intestato personalmente a ognuno di essi.

20.2. 5 È possibile usufruire dell’offerta Rail&Fly soltanto se abbinata a un volo internazionale prenotato con Germanwings da/per un aeroporto tedesco, in direzione o da un aeroporto a piacere all’interno dell’Europa, a eccezione di Amsterdam, Bruxelles, Parigi, Salisburgo, Vienna o Zurigo. I biglietti ferroviari possono essere prenotati soltanto su tratte per cui è possibile pagare in Euro. Il mancato utilizzo dei biglietti aerei rende il biglietto Rail&Fly inutilizzabile.  In caso di abuso ci riserviamo il diritto di addebitare lo stesso l´importo.

20.3 Tutela e sicurezza dei dati personali

20.3.1 Per il disbrigo delle pratiche legate al contratto di trasporto Le vengono richiesti i seguenti dati personali, poi trasmessi da Germanwings GmbH a DB Vertrieb GmbH: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail, numero di BahnCard/carta di credito e/o EC (numero di conto e dettagli bancari) per l’identificazione del biglietto elettronico. Si applicano anche le norme sulla tutela dei dati personali di Germanwings GmbH che possono essere consultate in questo documento.

20.3.2 La DB Vertrieb GmbH si impegna a raccogliere, elaborare e utilizzare con processi automatizzati questi dati personali esclusivamente per la gestione del contratto di trasporto e conformemente alle norme per la tutela dei dati personali.

20.4 Controlli / Abuso

20.4.1 Nel procedimento di emissione del biglietto elettronico Rail&Fly i diversi dati per la prenotazione vengono raccolti in un certificato e inseriti nella copia cartacea stampata. Nel corso dei controlli, si effettua il riconoscimento della BahnCard, della carta EC o della carta di credito fornite come documento identificativo nonché il riconoscimento del certificato per mezzo di un apposito dispositivo che legge il certificato e visualizza i dati del biglietto di viaggio. Nel dispositivo di controllo sono immagazzinati un insieme di dati di controllo che viene confrontato con il biglietto elettronico Rail&Fly prenotato.

20.4.2 La preghiamo di portare con sé in treno, oltre al biglietto elettronico Rail&Fly, anche gli altri documenti indicati all’articolo 20.2.3 e di mostrarli al personale addetto ai controlli. Se ciò non accadesse, il biglietto elettronico Rail&Fly non rappresenterà un titolo di viaggio valido e occorrerà fare un altro biglietto al prezzo normale (prezzo di bordo) per tutti i viaggiatori.

20.4.3 In caso di abuso (ad es. utilizzo ripetuto e non autorizzato di un biglietto elettronico Rail&Fly) si considera come se si fosse intrapreso un viaggio privi di titolo di viaggio valido. In tal caso Germanwings Le calcolerà il prezzo normale comprensivo di un diritto per l’evasione della pratica di 50 €, oltre a impedirle l’accesso alle procedure legate ai biglietti elettronici sia nel sito di Germanwings GmbH che nel sito http://www.bahn.de/. Inoltre ci riserviamo la possibilità di effettuare una denuncia per abuso. Tutti i dati riservati ai controlli vengono automaticamente cancellati dopo 7 mesi.

20.5 Validità del biglietto

Il biglietto elettronico Rail&Fly è valido soltanto se abbinato a una prenotazione elettronica di un volo internazionale Germanwings conformemente all’articolo 20.2.5 e se accompagnato dalla documentazione da portare con sé conformemente all’articolo 20.2.3. Esso autorizza esclusivamente il viaggio di andata e/o ritorno tra gli aeroporti di Colonia/Bonn, Stoccarda, Berlino, Hannover o Dortmund e la stazione ferroviaria di destinazione indicata al momento della prenotazione del biglietto elettronico Rail&Fly. Può essere utilizzato il giorno del volo di andata e, se Lei ha prenotato un biglietto di ritorno Rail&Fly, anche il giorno del volo di ritorno. Se si prenota un biglietto elettronico Rail&Fly per un volo da uno degli aeroporti tedeschi sopra indicati verso mete in territorio europeo, esso potrà essere utilizzato anche il giorno precedente alla partenza; se si effettua una prenotazione di biglietto elettronico Rail&Fly per un volo da una località europea verso uno degli aeroporti tedeschi prima citati potrà essere utilizzato anche il giorno dell’arrivo. In ogni modo, tra il volo di andata e quello di ritorno possono intercorrere non più di sei mesi al massimo. Il viaggio di andata e quello di ritorno devono avvenire in direzione dell’aeroporto di destinazione o della stazione ferroviaria di residenza. Gli aeroporti di partenza e di arrivo non devono coincidere. Il titolo di viaggio autorizza a viaggiare all’interno della Germania su tutti i treni regolari come da orario di viaggio di Deutsche Bahn AG (InterCityExpress, InterCity, EuroCity, InterRegioExpress, RegionalExpress, RegionalBahn e S-Bahn) in seconda classe. Le maggiorazioni IC, EC e ICE sono già comprese. I biglietti di viaggio non sono validi su treni Autozug DB, treni speciali, InterConnex, Cisalpino e treni di società ferroviarie private. Per utilizzare i treni ICE Sprinter e quelli notturni DB / CityNightline vanno pagate le relative maggiorazioni tariffarie. La preghiamo di effettuare la prenotazione del Suo posto a sedere prima della Sua partenza recandosi presso il Suo ufficio DB Reisezentrum oppure presso tutte le agenzie DB. Il diritto di prenotazione ammonta attualmente a 4,50 € per singola direzione di viaggio e per 2 treni al massimo (prenotazione di una coincidenza). I titoli di viaggio Rail&Fly non valgono sui territori in cui esistono sistemi integrati di trasporti. I bambini fino a 2 anni viaggiano gratis accompagnati da genitori / nonni.

20.6 Viaggiare con autobus & treno

Può scegliere tra tutti i treni di Deutsche Bahn AG e anche tra tutti i mezzi di trasporto locale delle società partner che partecipano al servizio Rail&Fly per le tratte da/fino all’aeroporto. Considerato che sui mezzi di trasporto pubblici non si può mai escludere del tutto la probabilità di ritardi, Le consigliamo di scegliere il Suo collegamento in modo da riuscire a raggiungere l’aeroporto di partenza al più tardi due ore prima del volo. Ogni passeggero è responsabile della puntualità del proprio viaggio verso l’aeroporto. In caso di mancato utilizzo del volo a causa di ritardo dell’autobus o del treno, Germanwings non si assume nessuna responsabilità.

20.7 Cambio di prenotazione e cancellazione

Sul biglietto Rail&Fly non è possibile effettuare un cambio di prenotazione, una cancellazione o un rimborso. In caso di domande, Si rivolga al nostro Call Center.

20.8 Limitazione della responsabilità

Considerato l’attuale stato della tecnica, non possiamo garantire che la comunicazione dei dati per mezzo di Internet avvenga in maniera impeccabile e/o che sia sempre possibile. Germanwings non è responsabile pertanto né per la disponibilità continua e ininterrotta del sistema online né per errori tecnici e/o elettronici verificatisi durante una prenotazione su cui non possiamo influire, in particolare se si tratta di un ritardo nell’elaborazione o nell’accettazione di offerte.

Articolo 21: Servizio di assistenza ai minori non accompagnati

21.1 Oggetto

Con questo servizio Germanwings consente ai bambini dai 5 anni di età compiuti fino agli 11 anni di viaggiare anche non accompagnati da una persona maggiorenne in deroga a quanto prescritto nell’articolo 7.3.1, come bambini non accompagnati (unaccompanied minor). Il servizio di assistenza ai bambini non accompagnati si qualifica come una prestazione accessoria a pagamento per cui, oltre al prezzo del volo come da tariffa, viene richiesta anche una maggiorazione per un importo pari a quanto indicato nel regolamento dei corrispettivi (articolo 17).

21.2 Disponibilità e possibilità di prenotazioni

21.2.1 Il servizio di assistenza per bambini che viaggiano da soli viene offerto esclusivamente su voli diretti selezionati e in quantità limitata. Per tale ragione, non è ammessa la combinazione con la tariffa per voli indiretti (articolo 19.5).

21.2.2 Il servizio di assistenza per i bambini non accompagnati può essere prenotato esclusivamente per telefono rivolgendosi al call center di Germanwings oppure recandosi personalmente presso uno degli sportelli aeroportuali di Germanwings. Non è possibile effettuare prenotazioni su Internet.

21.3 Disposizioni particolari

21.3.1 Oltre a dover presentare la conferma della prenotazione e un documento di identità valido provvisto di foto conformemente all’articolo 6.1.2 (a), il minore non accompagnato potrà imbarcarsi soltanto se al momento del check-in verrà presentato il modulo per l’assistenza sottoscritto da tutti i titolari della potestà sul bambino e debitamente compilato, insieme a tutta la documentazione necessaria. Il modulo per l’assistenza di bambini non accompagnati è disponibile su internet o presso qualunque sportello aeroportuale Germanwings oppure.

21.3.2 I titolari della potestà devono autorizzare, con il modulo per l’assistenza dei bambini non accompagnati, che Germanwings ad assumersi i diritti e i doveri propri della potestà genitoriale nei confronti del bambino che viaggia da solo per la durata del volo, in particolare è autorizzata a prendersi cura del bambino, a sorvegliarlo, a rappresentarlo e a decidere per il suo soggiorno. Contemporaneamente è necessario indicare il nome della persona cui andrà affidato il bambino non accompagnato all’aeroporto di destinazione.

21.3.3 La prova che l’adulto responsabile per il bambino, una volta giunto all’aeroporto di destinazione, sia lo stesso preventivamente indicato, deve essere fornita mediante la presentazione di opportuna documentazione  da allegare in copia. Nel caso in cui i titolari della potestà siano i genitori del bambino, sarà sufficiente fornire uno stato di famiglia oppure un certificato di nascita. Alla consegna del bambino, i titolari della potestà o le persone appositamente incaricate devono identificarsi presentando un documento identificativo ufficiale valido provvisto di foto. Qualora i titolari della potestà non si presentino personalmente all’aeroporto della località di partenza, è necessario allegare anche una copia dei loro documenti di identità ufficiali provvisti di foto.

21.3.4 Il bambino che effettua un viaggio da solo deve essere accompagnato allo sportello del check-in dell’aeroporto di partenza e da lì al gate del volo dal titolare della potestà oppure da una delle persone maggiorenni autorizzate e indicate per iscritto nel modulo per l’assistenza dei bambini non accompagnati. I titolari della potestà e/o la persona autorizzata ad accompagnare il bambino ricevono un permesso allo sportello del check-in che consente loro di accompagnare il bambino che viaggia da solo ai punti di controllo fino al gate del volo di partenza. Soltanto allora il bambino non accompagnato viene affidato a Germanwings e/o a un collaboratore incaricato da Germanwings. Per l’accesso all’area di sicurezza vanno rispettate le norme di sicurezza vigenti relative al trasporto di oggetti pericolosi e di liquidi. La persona che accompagna il bambino è tenuta a rimanere all’interno dell’aeroporto fino alla partenza dell’aeromobile.

21.3.5 Occorre assolutamente tener presente che il disbrigo delle formalità necessarie richiede tempi di check-in più lunghi. In deroga a quanto indicato nell’articolo 6.1.1 i bambini non accompagnati che non si trovano allo sportello del check-in al entro due ore al massimo dalla partenza del volo programmato e che si sono presentati per il check-in al personale addetto all’accettazione, non potranno effettuare il check-in.

21.3.6 La persona autorizzata dai titolari della potestà a prendere in custodia il bambino e indicata nel modulo per l’assistenza dei bambini non accompagnati è tenuta a identificarsi presentando un documento d’identità ufficiale valido provvisto di foto ai fini dell’accertamento di Germanwings.

21.3.7 Qualora all’aeroporto di destinazione non fosse possibile affidare il bambino non accompagnato in custodia alla persona autorizzata dai titolari della potestà, in particolare perché questa persona non si presenta all’aeroporto, o non è puntuale, oppure non consente la sua identificazione presentando un documento di identità munito di foto ai fini dell’accertamento di Germanwings, Germanwings è autorizzata ad adottare tutte le misure necessarie nell’interesse del bambino. Ciò implica il diritto di Germanwings di riportare il bambino all’aeroporto di partenza per consegnarlo in custodia ai titolari della potestà.

21.3.8 I titolari della potestà sono tenuti a risarcire Germanwings dei costi e delle spese supplementari sostenuti per il caso indicato all’articolo 22.3.7, nella misura in cui tali importi non vadano attribuiti a una violazione degli obblighi imputabile a Germanwings. Nel caso sia necessario far ritornare il bambino all’aeroporto di partenza, tra i costi da risarcire si considererà anche il prezzo del volo di ritorno al momento della decisione di riportare indietro il bambino comprensivo della maggiorazione per il servizio di assistenza dei bambini non accompagnati.

21.3.9 Per il trasporto del bambino non accompagnato si applicano anche le disposizioni generali delle presenti condizioni di viaggio.

Articolo 22: Blind Booking

22.1 Oggetto

Con l’opzione Blind Booking è possibile prenotare voli a sorpresa a un prezzo fisso molto vantaggioso. Lei dovrà soltanto scegliere l’aeroporto di partenza, la data del viaggio e una lista di destinazioni preferite. Soltanto al termine della prenotazione Le sarà rivelata la destinazione del volo.

22.2 Prenotazione

22.2.1 Potrà prenotare i voli Blind Booking esclusivamente accedendo alla versione in lingua tedesca del sito di Germanwings e fornendo il Suo indirizzo e-mail valido. Non dovrà far altro che seguire i passaggi guidati per la prenotazione.

22.2.2 Il Blind Booking prevede sempre voli di ritorno. Le sarà possibile prenotare voli per nove persone al massimo con non più di 45 giorni di anticipo.

22.2.3 La preghiamo di considerare che gli orari di volo indicati da Germanwings e le relative rotte di volo sono vincolanti. Si tratta di dati che Lei potrà leggere sulla conferma della prenotazione, dove comparirà anche l’indicazione della località di destinazione selezionata da noi per Lei: riceverà il tutto per e-mail immediatamente dopo aver effettuato la prenotazione. Presentando questa conferma di prenotazione e il Suo documento valido d’identità provvisto di foto, al check-in dell’aeroporto Le verrà consegnata una carta d’imbarco. Inoltre la conferma di prenotazione, indicando in dettaglio tutte le tasse e i supplementi, vale anche come ricevuta .

22.2.4 Le consigliamo di controllare con cura i dati della Sua prenotazione e di stamparne una copia. Nel caso in cui non ricevesse la conferma di prenotazione per e-mail (per esempio perché non è stato indicato un indirizzo e-mail) La preghiamo di contattare il call center Germanwings.

22.3 Personalizzazione della lista delle destinazioni

Le viene offerta la possibilità di escludere determinate destinazioni dal Blind Booking applicando un sovrapprezzo pari a 2,50 € per passeggero e per tratta, personalizzando così la lista delle possibili destinazioni.

22.4 Validità del biglietto

I biglietti Blind Booking non sono rimborsabili.

22.5 Disponibilità

I voli Blind Booking possono essere prenotati soltanto se nel nostro sistema sono disponibili voli per le destinazioni indicate tra le preferite.

22.6 Cambio di prenotazione e cancellazione

22.6.1 I cambi di prenotazione possono essere effettuati esclusivamente tramite il call center Germanwings. Per questo servizio ci riserviamo, per ogni persona
a) in caso di modifica della data del viaggio: un diritto a 60 € di supplemento per il cambio  nonché la differenza alla nuova tariffa di volo;
b) in caso di modifica del nome del passeggero: un diritto a 60 € di supplemento per il cambio  nonché la differenza alla nuova tariffa di volo;

22.6.2 Non è possibile effettuare cancellazioni di voli Blind Booking.

22.7 Disposizioni

Salvo diversa espressa disposizione, per il Suo volo Blind Booking trovano completa applicazione le previsioni contenute nelle nostre Condizioni Generali di trasporto.

Articolo 23: Ulteriori condizioni per il pagamento tramite RatePAY

23.1 Limiti di validità e condizioni generali

Le seguenti ulteriori condizioni si applicano a tutti i contratti di trasporto tra voi e Germanwings in cui viene adottata la modalità di pagamento RatePAY. In caso di conflitto le condizioni ulteriori avranno la precedenza sulle condizioni generali di Germanwings. Se non diversamente specificato, fra voi e la RatePAY GmbH (in breve RatePAY) non vi sarà alcun contratto. L'uso della modalità di pagamento RatePAY  è possibile solo per coloro che sono definiti clienti ai sensi del § 13 BGB, e che abbiano compiuto almeno 18 anni. Germanwings si riserva il diritto di verificare la sua solvibilità. Per i dettagli, si rimanda all´informativa sulla privacy RatePAY. Nel caso in cui l´importo totale dovesse eccedere il limite stabilito, Germanwings si riserva il diritto di proporle un metodo alternativo di pagamento.Germanwings ha ceduto tutti i diritti derivanti dall´utilizzo di RatePAY a RatePAY, inclusi quelli aggiuntivi.

23.2 Pagamento RatePAY

Per la sua prenotazione di volo tramite internet con il supporto di RatePAY Germanwings vi offre la possibilità di pagamento tramite RatePAY.  Le risposte alle domande più frequenti (FAQ) sono disponibili sul sito web www.ratepay.com. Con il sistema RatePAY avete selezionato un servizio di trasporto aereo tramite fattura. Riceverete una fattura che dovrà essere versata entro un certo periodo di tempo definito da Germanwings e senza alcuna detrazione sul pagamento al riferimento indicato. Se la fattura non viene pagata entro e non oltre la data di scadenza, sarete in ritardo rispetto al pagamento anche senza che riceviate un sollecito, a meno che il pagamento non si avvenuto per una circostanza della quale non siete responsabili. Se siete in ritardo, RatePAY ha diritto di chiedere una mora adeguata per ogni sollecito emesso , ed in aggiunta un interesse del cinque percento superiore al tasso d´interesse di base stabilito dalla Banca Federale Tedesca.